Calciomercato Inter, idea in attacco | Ecco il giustiziere della Juventus

Adolfo Gaich, centravanti in forza al Benevento, nella giornata di ieri ha realizzato un gol pesantissimo alla Juventus di Andrea Pirlo e potrebbe tornare di moda in sede di calciomercato anche per l’Inter di Antonio Conte: le ultime sui trasferimenti del club nerazzurro

L’Inter di Antonio Conte, nonostante il rinvio della sfida di San Siro contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi e la situazione COVID ad Appiano Gentile, ha potuto sorridere in questo weekend del risultato arrivato dall’Allianz Stadium. Ieri infatti la sfida fra Juventus e Benevento si è conclusa per 0-1 grazie alla rete di Adolfo Gaich, centravanti argentino arrivato nella finestra di calciomercato di gennaio dal CSKA di Mosca, club russo che ha ceduto le prestazioni del giocatore classe 1999 in prestito alla società campana.

Pirlo Capello
Pirlo (©Getty Images)

Il risultato maturato a Torino ha praticamente cancellato, quasi, del tutto le speranze scudetto della Juventus di Andrea Pirlo che ora, con poche giornate di Serie A rimaste e già fuori dalla Champions League per mano del Porto, potrebbe rischiare anche in ottica di permanenza sulla panchina del club torinese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Ronaldo | Suggestione con la Champions
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ennesimo cambio | Il talento può partire!

Calciomercato Inter, torna di moda il nome di Adolfo Gaich | I dettagli

Adolfo Gaich potrebbe essere quindi il giustiziere della Juventus di Andrea Pirlo e, in ottica calciomercato, potrebbe essere l’idea per l’Inter di Antonio Conte, a caccia di un bomber di riserva per completare una rosa già in gran parte completa. Il Benevento ha un’opzione per prolungare il prestito di un ulteriore anno, nel caso in cui Gaich dovesse disputare il 50% delle partite.Inoltre, la Strega avrebbe anche un diritto di riscatto, fissato a giugno 2022, a 11 milioni di euro.

Adolfo Gaich
Adolfo Gaich ( © Getty Images)

La valutazione di mercato di Gaich si aggira quindi attorno ai 10 milioni di euro, una cifra che non spaventa le grandi del nostro calcio che seguono sempre più da vicino le prestazioni dell’ex giocatore del San Lorenzo come affermato anche dall’intermediario Cristofoletti ai microfoni della CMIT TV di Calciomercato.it.