Calciomercato Milan, il colpo Champions vale 15 milioni!

Erik Lamela, fantasista argentino del Tottenham di Josè Mourinho, potrebbe vestire la maglia del Milan nella prossima finestra di calciomercato. L’ex giocatore della Roma è in scadenza di contratto nel 2022 con gli Spurs ed è un pupillo di Ricky Massara, dirigente del club rossonero: le ultime sui trasferimenti del Milan

Che colpo del Milan in casa della Fiorentina. I rossoneri infatti, reduci dalla sconfitta interna contro il Napoli del grande ex Gennaro Gattuso, si sono riscattati nella battaglia del Franchi grazie alla rete negli ultimi minuti di Hakan Calhanoglu, fantasista turco della squadra allenata da Stefano Pioli. Il Milan può così vivere la sosta per le nazionali con la seconda posizione blindata, vista la sconfitta della Juventus, ed a meno sei dall’Inter di Antonio Conte che ha però una gara in meno da disputare, quella contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi.

Calciomercato Milan, sfida alla Roma per Sasa Kalajdzic
Paolo Maldini ©Getty Images

L’obiettivo del Milan in questa stagione è senza dubbio quello della qualificazione nella prossima fase a gironi di Champions League. Gli introiti economici e di prestigio per il club rossonero potrebbero essere la svolta in vista della prossima finestra estiva di calciomercato, dove la dirigenza sembra aver già diversi obiettivi in mente.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, Juventus in corsa per la stella | Apertura dalla Spagna
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il presidente ha deciso | 80 milioni per il big

Calciomercato Milan, idea Lamela in trequarti | I dettagli

In quest’ottica, potrebbe tornare di moda per il Milan il nome di Erik Lamela, ala e fantasista del Tottenham di Josè Mourinho. Il giocatore argentino, con un passato alla Roma, non è fra i titolari del club londinese e potrebbe salutare al termine di questa stagione vista la scadenza del suo contratto fissata al 2022.

Juventus Lamela
Erik Lamela © Getty Images

Lamela ha una valutazione in sede di mercato di circa 15 milioni di euro ed è un pupillo di Ricky Massara, dirigente del Milan anch’egli ex Roma. In questo campionato di Premier League, l’argentino classe 1992 ha collezionato 17 presenze mettendo a segno un super gol nel derby del Nord di Londra contro l’Arsenal di Mikel Arteta.