Calciomercato Milan, bocciato da attaccante | “Non voglio più vederlo!”

Il Milan ha mostrato una flessione di rendimento in questi primi mesi del nuovo anno: duro attacco ad un giocatore rossonero, bocciato dal giornalista 

Milan, 'incantesimo' finito? Numeri, precedenti e cali delle squadre di Pioli
Stefano Pioli © Getty Images

Il Milan è chiamato a reagire dopo un calo di flessione evidente. La squadra rossonera ha chiuso il 2020 da leader del campionato, ma nel girone di ritorno sta faticando a mantenere alto il suo rendimento. Preoccupante il ritmo casalingo, dove il club non vince dal 4-0 rifilato al Crotone lo scorso 7 febbraio: da lì due pareggi e due pesanti sconfitte contro Inter e Napoli. Lo scudetto è ancora possibile, ma quel che conta è difendere l’accesso alla prossima Champions League dall’assalto delle inseguitrici.

Calciomercato Milan, cambia il futuro da Krunic
Rade Krunic @ Getty Images

Calciomercato Milan, dubbi sull’attaccante

La stagione è ancora lunga, ma il tempo dei giudizi è arrivato. In casa Milan ci si interroga sui motivi che hanno portato al calo e su come uscirne. Gli infortuni non hanno aiutato, ma quel che è certo è che il rendimento di alcuni interpreti non si è rivelato all’altezza della situazione. Sotto la lente è finito anche Rade Krunic, illuminatosi solo a Verona con una punizione geniale, ma poi sparito nel dimenticatoio. Un gol e nessun assist in 19 presenze, numeri non da Milan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, futuro Ibrahimovic | Arriva la svolta 

È questo il pensiero espresso anche da Carlo Pellegatti dal suo canale ‘Youtube’: “Contro la Sampdoria non mi è piaciuto Krunic a sinistra, non lo vorrei vedere più in attacco“, ha detto il giornalista, aggiungendo: “Alla prossima c’è un Parma che sta bene nonostante i risultati non buoni delle ultime partite. Sarà una partita impegnativa“. Massima attenzione, quindi, ma chi schierare in avanti? Dopo aver lanciato la miccia, Pellegatti propone anche alcune possibili alternative.

Hauge calciomercato Milan
Hauge © getty images)

Calciomercato Milan, l’attacco di Pellegatti

La partita con la Sampdoria ha infatti confermato il discreto stato di forma di Hauge: “Sono contento per il suo ritorno in campo, va sfruttato ora che è carico per il gol segnato“, ha detto Pellegatti. Il norvegese – alla sua seconda marcatura in Serie A – potrebbe essere proposto titolare contro il Parma, in quella che sarebbe la terza presenza dal primo minuto dopo i match contro Juventus e Torino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rivoluzione tra i pali | Le possibili scelte

L’alternativa – dice sempre Pellegatti – “sarebbe proporre un giocatore della Primavera se Hauge non va bene, ma non più Krunic“. Categorico, quindi, il pensiero del giornalista su un calciatore dal quale ci si aspettava senza dubbio una continuità di rendimento diversa.