Juventus-Napoli 2-1, Pirlo è terzo | L’Inter batte il Sassuolo: tabellini e classifica

La Juventus batte 2-1 il Napoli nel recupero e si prende il terzo posto in classifica: successo anche per l’Inter che supera il Sassuolo e allunga sul Milan in vetta 

Ronaldo Real
Cristiano Ronaldo (©Getty Images)

La Serie A è scesa in campo nel pomeriggio di mercoledì 7 aprile dove sono andate in scena Juventus-Napoli e Inter-Sassuolo, valide rispettivamente per i recuperi della 3^ e 28^ giornata di campionato. I bianconeri tornano alla vittoria dopo due partite e regolano i partenopei per 2-1 grazie alle reti di Cristiano Ronaldo nel primo tempo e Paulo Dybala nella ripresa. L’argentino – al rientro dopo quattro mesi di stop – ha trovato il terzo gol stagionale con un mancino delizioso. Nel finale il Napoli guadagna un calcio di rigore che Insigne realizza, spiazzando Buffon, ma tempo per rimontare non ce ne è più. Successo importante per la ‘Vecchia Signora’, ora al terzo posto solitario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, maxi offerta per Lukaku | C’è l’ostacolo 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, sfida con il Napoli per l’ex Serie A

Vince la Juventus, ma anche l’Inter, curiosamente con lo stesso risultato: la squadra di Antonio Conte supera 2-1 il Sassuolo al termine di un match controllato dall’inizio alla fine. Gara in discesa già dal decimo minuto, con Romelu Lukaku che sblocca il risultato siglando il suo 21esimo gol in Serie A. Nella ripresa è Lautaro Martinez a finalizzare alla perfezione un rapido contropiede, prima della rete finale di Traoré per i neroverdi che fissa il punteggio sul definitivo 2-1. Vittoria nerazzurra e tre punti: ora sono undici quelli di vantaggio sul Milan secondo.

Pirlo © Getty Images

Juventus-Napoli 2-1: il tabellino

Juventus-Napoli 2-1
Marcatori: 13′ Cristiano Ronaldo (J), 73′ Dybala (J), 90′ Insigne (N)

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado (69′ McKennie), Bentancur, Rabiot, Chiesa (80′ Arthur); Morata (69′ Dybala), Cristiano Ronaldo. All: Pirlo

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Hysaj (76′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Demme (54′ Osimhen); Lozano (54′ Politano), Zielinski, Insigne; Mertens (76′ Elmas). All: Gattuso

Arbitro: Mariani (sez. Aprilia)

Inter Fiorentina Vlahovic Lukaku Sensi Lazaro
Lukaku © Getty Images

Inter-Sassuolo 2-1: il tabellino

Inter-Sassuolo 2-1
Marcatori: 10′ Lukaku (I), 66′ Lautaro (I), 84′ Traore (S)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Barella, Eriksen (58′ Sensi), Gagliardini (70′ Vecino), Young; Lukaku, Lautaro Martinez (77′ Sanchez). All: Conte

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (75′ Haraslin), Chiriches (90′ Karamoko), Marlon, Rogerio (75′ Kyriakopoulos); Obiang, Lopez; Traore, Djuricic, Boga (80′ Oddei); Raspadori. All: De Zerbi

Arbitro: Irrati di Pistoia

La classifica dopo i successi di Juventus ed Inter

Classifica Serie A: Inter 71 punti, Milan 60, Juventus 59, Atalanta 58, Napoli 56, Lazio* 52, Roma 51, Verona 41, Sassuolo 40, Sampdoria 36, Bologna 34, Udinese 33, Genoa 32, Fiorentina e Benevento 30, Spezia 29, Torino* 24, Cagliari 22, Parma 20, Crotone 15

*Una partita in meno