Parma-Milan 1-3: Ibra perde la testa, ma Pioli torna alla vittoria | Tabellino e classifica

Si è concluso da poco il match tra Parma e Milan valido per la 30^ giornata di Serie A: di seguito tabellino del match e classifica

Missione compiuta per il Milan. È da poco terminato l’incontro con il Parma, valido per l’anticipo della 30^ giornata di Serie A. La sfida era molto importante per i milanesi, al fine di mantenere il secondo posto in classifica e non mettere ulteriormente a rischio il ritorno in Champions League in vista della prossima stagione. Vittoria a fatica, però, per gli uomini di Pioli, che si sono visti complicare la situazione dall’espulsione diretta di Ibrahimovic per proteste. Ma i lombardi sono riusciti comunque a spuntarla grazie ai gol di Rebic, Kessie e, nei minuti di recupero del secondo tempo, la sentenza Leao. Inutile la rete di Gagliolo per i padroni di casa. Ritorno al successo, quindi, per Pioli, che tiene a distanza le avversarie.

LEGGI ANCHE>>> Parma-Milan, Ibrahimovic perde la testa | Espulso!

LEGGI ANCHE>>> Parma-Milan, formazioni UFFICIALI | Le scelte di Pioli

Parma MIlan tabellino classifica
Ibrahimovic © Getty Images

Parma-Milan 1-3, il tabellino del match e la classifica

Di seguito tabellino del match e classifica.

FORMAZIONI

PARMA (4-3-3): Sepe; Pezzella (74′ Busi), Gagliolo, Bani, Conti (85′ Traore); Man, Kurtic, Hernani (61′ Grassi); Kucka, Pellè, Gervinho (45′ Cornelius). All. D’Aversa

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Hernandez, Tomori, Kjaer, Kalulu (78′ Gabbia); Bennacer (72′ Meite), Kessie; Rebic (84′ Leao), Calhanoglu (77′ Krunic), Saelemaekers (72′ Dalot); Ibrahimovic. All. Pioli

Arbitro: Maresca

Risultato: 1-3

Marcatori: Rebic 8′, Kessie 44′, Gagliolo 66′, Leao 90+4′

NOTE ammoniti: Bani 10′, Calhanoglu 24′, Pezzella 37′, Gagliolo 38′, Kucka 63′, Theo Hernandez 78′, Kessie 81′, Meite 90′

NOTE Espulsi: Ibrahimovic 60′

CLASSIFICA momentanea 30^ giornata: Inter punti 71, Milan 63**, Juventus 59, Atalanta 58, Napoli 56, Lazio* 52, Roma 51, Verona 41, Sassuolo 40, Sampdoria 36, Bologna 34, Udinese 33, Genoa, Spezia** 32, Fiorentina 30, Benevento 30, Torino* 24, Cagliari 22, Parma 20**, Crotone** 15.

*Una partita in meno

**Una partita in più