Calciomercato Milan e Inter, è derby per il terzino destro | Minaccia Premier!

È derby per il terzino destro del Barcellona tra Milan e Inter, ma occhio attento al Tottenham di Mourinho

Sono rispettivamente prima e seconda nella nostra Serie A, e prima dell’allungo dell’Inter, tra i nerazzurri e i cugini ‘rivali’ del Milan era un continuo testa a testa a suon di gol e prestazioni convincenti, poi c’è stato il derby che ha segnato uno spartiacque in campionato. Stesso derby che si potrebbe presentare anche nel calciomercato, perché entrambe le dirigenze hanno messo gli occhi addosso a un giovane terzino niente male, che però gode dell’interesse anche del Tottenham di José Mourinho. Chi la spunterà?

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, mega asta per il talento | Addio in estate

Calciomercato Milan e Inter, Spurs in pressing per il terzino | Che ‘beffa’

Calciomercato Milan Inter Emerson Royal Tottenham Barcellona
Emerson Royal e Messi © Getty Images

A sentire il ‘Daily Mail’ né Inter, né Milan riusciranno ad accaparrarsi le prestazioni del terzino destro di proprietà del Barcellona, ora in prestito al Real Betis, Emerson Royal. Classe ’99, trenta partite, due gol e quattro assist tra Liga spagnola e Copa del Rey, il brasiliano ha attirato le attenzioni di molte squadre in Europa, tra cui le milanesi, appunto.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, scambio e vendetta | Addio Leao!

Ma potrebbe non essere l’Italia la destinazione di Emerson Royal per la prossima stagione, il club di José Mourinho, infatti, sarebbe in pole position per riuscire a strappare il terzino alla concorrenza spietata anche del Paris Saint-Germain dell’ex Mauricio Pochettino. E in effetti, l’allenatore portoghese aveva già chiesto al Tottenham il suo arrivo quest’estate, ma complice la crisi e la pandemia (e anche tutte e due le cose messe insieme), non è potuto sbarcare a Londra per unirsi al gruppo.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, ‘segnali’ in attacco | Riserva di lusso!

Una certezza, però, c’è: il Barcellona non intende puntare su di lui, secondo quanto riferiscono soprattutto i media spagnoli, anzi: l’obiettivo dei blaugrana, impegnati oggi a Siviglia, nella gara che potrebbe ‘salvare’ la stagione di Roland Koeman, contro l’Athletic Bilbao nella finale di Copa del Rey, sarebbe quello di monetizzare la sua cessione. Al momento, il costo del cartellino, stando ai valori di mercato, si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Una bella somma per il ventiduenne di Sao Paulo, arrivato a Barcellona nel 2019 e mai sbocciato realmente con i catalani.