Juventus, flop a centrocampo | Tutti i numeri di Arthur: l’analisi

L’acquisto di Arthur fino a questo momento non ha reso felice la Juventus: il centrocampista brasiliano è stato un flop

La Juventus la scorsa estate ha acquistato Arthur dal Barcellona, nell’ambito di uno scambio che ha portato Miralem Pjanic in Catalogna. Il centrocampista brasiliano è stato valutato sui 72 milioni di euro: una cifra spropositata, se paragonata al suo reale valore e a ciò che ha portato ai bianconeri in termini di rendimento. In campionato, ha collezionato 977′ in 19 presenze. Quasi mai è sceso in campo dal primo minuto, anche per alcuni problemi fisici.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo vice Ibrahimovic | Scambio più cash

LEGGI ANCHE >>> SuperLega, il comunicato dei club: ora è ufficiale | I dettagli

Calciomercato Juventus, Arthur è un flop | Colpo da evitare
Arthur © Getty Images

Juventus, dubbi su Arthur: è un flop

I cartellini di Pjanic e Arthur sono stati iper-valutati per mettere un po’ a posto il bilancio di Juventus e Barcellona. Ma, fino a questo momento, Arthur per il club bianconero è stato un flop. Ha disputato solo 11 partite da titolare su 25 e il suo rendimento è stato abbastanza sottotono in quasi tutte le presenze. La Juve è passata dall’avere un super centrocampo con Pirlo, Pogba, Marchisio e Vidal ad avere Bentancur, Rabiot e il brasiliano -utilizzato come regista-.

Calciomercato Juventus, Arthur è un flop | Colpo da evitare
Arthur © Getty Images

Poco adattamento alla Serie A, un gioco non cucito su misura su di lui e anche i risultati che non arrivano si riversano sul giocatore, ormai finito sotto la lente d’ingrandimento. Anche perché dopo averlo visto per 1.534′ disputati in stagione una conclusione si può trarre. E, finora, non è stato un acquisto azzeccato.