Inter, la metamorfosi di Eriksen | Da “non funzionale” a protagonista!

Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter di Antonio Conte, dopo una fase veramente difficile con la maglia nerazzurra, è riuscito a ritrovare la quadra dal punto di vista fisico e tecnico ed a tornare nei piani dei nerazzurri e, soprattutto, dell’allenatore della Beneamata che, nella fase finale della stagione ha riscoperto il talento dell’ex giocatore del Tottenham

Erano i minuti che precedevano la sfida contro il Verona, prenatalizia, dell’Inter di Antonio Conte poi vinta, non senza soffrire. Beppe Marotta, amministratore delegato della società nerazzurra, intervenuto nel prepartita, parlava così di Christian Eriksen: “Eriksen fra i giocatori nella lista dei trasferimenti? Direi di sì, ma non è una punizione. Ha avuto problemi di inserimento, non è funzionale, è un dato oggettivo. È giusto dargli la chance di avere più spazio altrove”.

Una sentenza assoluta da parte del dirigente nerazzurro che, però, nel mese di calciomercato di gennaio non ha avuto riscontro. L’Inter non è riuscita a piazzare Eriksen, mentre proprio il danese è riuscito a piazzare la palla sotto l’angolino nel quarto di finale di Coppa Italia contro il Milan, una vera e propria sliding door della sua esperienza milanese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo per la porta: assalto al big | Scambio ‘due per uno’!

Inter, da Vidal a Eriksen | Come è cambiato il pensiero nerazzurro!

Ad inizio stagione, dopo i vari tentativi di inserire Eriksen nel motore, Conte aveva puntato tutto su Arturo Vidal, centrocampista arrivato a zero dal Barcellona, ma senza successo. A cavallo poi fra il mese di gennaio e quello di febbraio, il cileno ha accusato un problema fisico che l’ha costretto ai box lasciando strada libera al giocatore danese che, prima da regista, poi da mezz’ala, si è finalmente imposto nello scacchiere tattico dell’Inter dando la vera accelerata tecnica che ha aiutato la squadra ad allungare sul Milan di Stefano Pioli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, cessione da urlo | Scambio con la Juventus, c’è l’ok di Allegri

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, tre cessioni da urlo | Il tesoretto per il top player

Calciomercato Inter, Conte vuole il suo pupillo | Eriksen sacrificato
Eriksen © Getty Images

Nel finale, come doppia ciliegina sulla torta, Eriksen ha ritrovato anche la rete prima a Napoli, scenario anche del suo primo gol in Italia la scorsa stagione, poi a Crotone, sabato, sbrogliando l’ultima matassa che separava l’Inter dal ritorno al trionfo in Italia!