Calciomercato Juventus, futuro Pirlo e Paratici | L’intreccio decisivo

La stagione della Juventus è stata al di sotto delle aspettative: il futuro di Andrea Pirlo e Fabio Paratici è in bilico, lo scenario

La stagione della Juventus non è stata entusiasmante. La compagine bianconera, guidata da Andrea Pirlo, si sta giocando un posto per rientrare tra le prime quattro della classe per la qualificazione alla prossima Champions League. Un’annata da dimenticare, ma lo stesso allenatore bresciano cercherà di collezionare punti decisivi a quattro giornate dal termine. Il suo futuro è sempre in bilico insieme a quello di Fabio Paratici: tutto sarà più chiaro a partire dalle prossime settimane.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, futuro Gattuso e Fonseca | La Spagna sullo sfondo

Calciomercato Juventus, Pirlo e Paratici in bilico

Pirlo Juventus
Pirlo Juventus © Getty Images

In caso di piazzamento utile per partecipare alla prossima Champions League, come svelato dal quotidiano “Libero” Pirlo e Paratici potrebbero restare alla Juventus. Per il dirigente bianconero ci sarebbe anche un forte interessamento da parte del Manchester United, che sta rivoluzionando anche l’intera dirigenza dopo le dimissioni del vicepresidente esecutivo Ed Woodward.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, allenatore in bilico | “Senza titoli si dimette”

Una situazione che andrà monitorata nelle prossime settimane con il futuro di Andrea Pirlo sempre in bilico. L’allenatore bianconero si è detto poco entusiasta della sua prima stagione da allenatore. Dopo un anno l’ex Campione del Mondo avrà così accumulato esperienza utile per i prossimi anni visto che non è sempre così facile passare da calciatore ad allenatore.

Paratici Juventus
Paratici Juventus © Getty Images

La Juventus continuerà così a monitorare il fronte calciomercato tra l’addio e la permanenza in primis di Andrea Pirlo. In caso di qualificazione alla prossima Champions League lo stesso tecnico bresciano potrebbe restare ben saldo alla guida della compagine bianconera. Stessa sorte potrebbe toccare al dirigente Fabio Paratici, che è stato anche accostato nelle ultime ore ai maggiori club d’Europa.