Calciomercato Juventus, Allegri fa fuori i big | C’è anche CR7!

Massimiliano Allegri tornerebbe alla Juventus a patto che ci sia una rifondazione della rosa: ecco gli esclusi

La Juventus valuta concretamente la possibilità di non proseguire il progetto iniziato in estate con Andrea Pirlo. L’ex centrocampista campione del mondo si è ritrovato catapultato in una realtà più grande di lui, senza avere nessuna esperienza alle spalle da allenatore e rischia addirittura di non centrare la qualificazione in Europa.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, colpo in attacco: cambia l’agente | Interviene Bonucci

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Napoli, perché Vecino può rinascere con Spalletti in panchina!

Da una parte la società vorrebbe dare più tempo a Pirlo, dall’altra il tempo non c’è e con lo scudetto vinto dall’Inter, per la ‘Vecchia Signora’ c’è ancora più necessità di cambiare marcia rapidamente. Il nome più caldo per la panchina è quello di Massimiliano Allegri che sembrava ad un passo dalla Roma prima del clamoroso annuncio di José Mourinho.Il tecnico toscano dopo i successi in bianconero accetterebbe di tornare solo a determinate condizioni.

Allegri Juventus calciomercato
Allegri Juventus © Getty Images

Calciomercato Juventus, via CR7 e i veterani | la condizione di Allegri

Juventus Ronaldo calciomercato
Cristiano Ronaldo ©Getty Images)

La condizione principale è che ci sia una restaurazione all’interno della rosa, a partire con un netto ringiovanimento dei vari reparti, a discapito quindi dei veterani che sembrano aver fatto il loro tempo. Tra questi spiccano i nomi di Buffon, Chiellini, Bonucci e anche Cristiano Ronaldo. Molti di loro hanno rappresentato la corteccia della Juventus di Allegri ma adesso è tempo di voltare pagina.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, scontro col tecnico | La decisione sul futuro

Bonucci Chiellini calciomercato Allegri
Frabotta, Chiellini e Bonucci © Getty Images

La Juventus potrebbe prendere in seria considerazione la richiesta di Allegri, rifondando la rosa con giocatori giovani e talentuosi che possano dare un nuovo smalto e nuovo entusiasmo all’ambiente, oltre a dare nuove prospettive al club. Per i veterani sembra che il tempo sia scaduto.