Calciomercato Inter, niente sconti per De Paul | L’annuncio di Marino

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, ha parlato del futuro di De Paul prima del match del ‘Maradona’ contro il Napoli: le ultime in ottica Inter 

Pierpaolo Marino
Pierpaolo Marino (Getty Images)

La Serie A è arrivata al rush finale: tre partite separano le squadre dalla linea del traguardo e per molti è già tempo di pensare al calciomercato. L’Inter – già campione d’Italia – è pronta a vivere un’estate da protagonista e tra gli obiettivi ha messo ormai da tempo Rodrigo De Paul. Strapparlo all’Udinese, però, non sarà semplice: a confermarlo il direttore dell’area tecnica dei friulani.

Inter de Paul
De Paul © Getty images

Calciomercato Inter, le ultime su De Paul

L’Udinese affronta il Napoli nella 36^giornata di Serie A. Pochi istanti prima del fischio d’inizio della gara, Pierpaolo Marino ha parlato a ‘Sky Sport’ parlando anche di De Paul: “Non devo elevare il valore del prodotto, ma io dico che l’uomo supera il valore del fuoriclasse“. I numeri parlano per lui. Nove gol e nove assist in campionato e il dirigente infatti non ha dubbi: “Il fuoriclasse è sotto gli occhi di tutti, ma io che vivo da due anni lo spogliatoio con loro devo dire che è un punto di riferimento impareggiabile“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, tutti pazzi per Bastoni | Super offerta 

L’Inter – per acquistarlo – dovrà mettere quindi mano al portafoglio, considerando anche che De Paul ha un contratto con l’Udinese sino al 2024: “Ho visto che anche negli ultimi mercati quando si è parlato di giocatori di indiscutibile classe poi i soldi sono arrivati. E de Paul è uno di questi“, dice Marino. Poi aggiunge: “Io guardo il bilancio ma anche la potenzialità della squadra. Mi auguro che chi deve arrivare con le richieste lo faccia il più tardi possibile“.

De Paul
De Paul (Getty Images)

Calciomercato Inter, Marino su De Paul

L’importanza dell’argentino per l’Udinese è fuori discussione, ma si pensa anche alla crescita professionale del ragazzo: “Ho fatto il riadeguamento del contratto di de Paul non meno di dieci mesi fa e ci ho messo cinque minuti. È un ragazzo che per quelli che sono i suoi sentimenti nei confronti dell’Udinese non ci ha creato problemi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Udinese, le formazioni ufficiali | Gattuso sceglie Osimhen

Insomma: non una questione di soldi, ma di cuore e progetto. La strada per l’Inter è in salita: “Siamo una società solida grazie alla nostra proprietà e abbiamo la capacità di reggere banco perché de Paul è un nostro socio autorevole, non una persona antitetica che si metterebbe contro“, ha chiuso Marino. Un avviso anche per Milan e Juventus, che in passato hanno mostrato interesse per il dieci friulano.