Calciomercato Juventus, esonero Pirlo | L’annuncio di Moggi

Il futuro di Andrea Pirlo resta in bilico in vista della prossima stagione. Così è tornato a parlare anche Luciano Moggi: il punto di vista dell’ex dirigente bianconero

Saranno giorni decisivi in casa Juventus. Per il club bianconero sarebbe un vero e proprio fallimento in caso di qualificazione alla prossima Champions League. Inoltre, il futuro di Andrea Pirlo resta ancora in bilico con il possibile addio dell’allenatore bresciano al termine della stagione. Al suo primo anno da tecnico sono arrivati tanti errori di valutazione, ma l’ex centrocampista del Milan e della Nazionale italiana continuerà il suo percorso fino alla prossima settimana. C’è anche una finale di Coppa Italia da disputare contro l’Atalanta per un altro trofeo in bacheca dopo la vittoria in Supercoppa contro il Napoli. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cedere Ronaldo per riaprire il ciclo | La sentenza

Calciomercato Juventus, l’idea di Moggi su Pirlo

pirlo esonero juve
Pirlo © Getty images

Nelle ultime ore è tornato a parlare anche l’ex dirigente bianconero, Luciano Moggi, che ha twittato il suo pensiero sul suo profilo ufficiale: “Io penso che la Juve avrebbe fatto meglio a esonerare Pirlo. Ho sentito le dichiarazioni del mister. Sapete cosa ha dichiarato dopo la sconfitta col Milan?”. Poi ha aggiunto: ‘Non capisco come si possano perdere certe partite’. Ma io mi chiedo: se non lo sai tu, chi lo deve sapere?”.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, cedere Ronaldo per riaprire il ciclo | La sentenza

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter e Juventus, addio al bomber: va in Arabia

Anche il giornalista di Sky Sport, Giovanni Guardalà, ha parlato anche di un possibile esonero immediato in caso di una nuova sconfitta in campionato. Dopo il risultato negativo in casa contro il Milan, la Juventus andrà in scena mercoledì sera al Mapei Stadium contro il Sassuolo. In caso di sconfitta, la dirigenza bianconera potrebbe sollevarlo immediatamente dall’incarico.

Pirlo
Pirlo (© Getty images)

Ancora ore frenetiche in casa bianconera per quanto riguarda il futuro di Andrea Pirlo. La sua prima stagione da allenatore sarà indimenticabile in negativo con i numerosi risultati negativi collezionati finora. L’obiettivo resta quello di rientrare tra le prime quattro in classifica della Serie A.