Calciomercato Inter e Juventus, addio al bomber: va in Arabia

Il bomber che stavano seguendo Inter e Juventus ha deciso: il suo futuro non è più in Europa, ma in Arabia Saudita

Anche ieri a secco di gol contro il Milan, l’attacco della Juventus, nonostante possa fare sfoggio del miglior marcatore, ovvero Cristiano Ronaldo, per il prossimo anno ha bisogno di rinfrescata. Per quanto riguarda l’Inter, che invece ha fatto la manita alla Sampdoria sabato pomeriggio, il problema con i bomber è che potrebbero essere soffiati nella finestra di calciomercato che si aprirà in estate. Uno di quelli che avevano messo nel mirino, e che sarebbero potuto arrivare a parametro zero, però, ha preso la sua decisione: andrà in Arabia Saudita.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, idea post Pirlo | Assalto più un colpo da urlo

Calciomercato Inter e Juventus, il bomber lascia il Porto per l’Arabia

Marega @ Getty Images

Dopo cinque anni al Porto, Moussa Marega, attaccante maliano classe 1991, ha preso la sua decisione: lascerà l’Europa per trasferirsi definitivamente, e per tre anni, in Arabia Saudita. L’Al-Hilal infatti ha reso noto il suo arrivo, a parametro zero, a partire dalla prossima stagione. Addio, quindi, sogni di gloria per Juventus e Inter che avevano pensato a lui come rinforzo per l’attacco per la prossima finestra di calciomercato e che invece dovranno ripiegare su altro per dare una svolta al campionato che inizierà a fine agosto.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, addio Calhanoglu | Derby con l’Inter per il colpo

Il trentenne, 190 presenze e 72 gol con i Dragoes, oltre a due campionati portoghesi, una Coppa e una Supercoppa, ha firmato, infatti, un contratto triennale con la squadra saudita in cui milita dal 2018 anche un’altra vecchia conoscenza del mondo del pallone europeo: Bafetimbi Gomis.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Roma, colpaccio dalla Premier | Juventus e Inter beffate

Trascinatore in Champions League anche quest’anno, in cui gli undici di Sergio Conceicao sono riusciti a raggiungere i quarti di finale grazie alla doppia sfida vinta contro gli uomini di Andrea Pirlo e sono stati battuti, invece, solo dal Chelsea, finalista insieme ai connazionali del Manchester City della coppa dalle grandi orecchie, Marega lascerà un vuoto nell’attacco del Porto, anche perché dalla sua l’attaccante solo nell’Europa che conta questa stagione ha messo segno due gol e ha fornito due assist ai compagni di squadra in nove partite disputate.