Lazio-Torino, tensione tra Cairo e Lotito | Ecco cos’è successo

Dopo lo 0-0 che ha di fatto portato alla salvezza del Torino e alla retrocessione del Benevento, nel finale del match dell’Olimpico è salita la tensione tra i due presidenti Lotito e Cairo: la ricostruzione

Cairo Lotito
Urbano Cairo © Getty Images

Una gara che ha visto più di un’occasione per la Lazio di portare a casa i tre punti nell’ultima sfida stagionale all’Olimpico. Un super Sirigu ed il palo di Immobile su rigore hanno frenato i biancocelesti premiando la difesa del Torino di Nicola. Lo 0-0 che porta alla festa dei granata senza, tuttavia, che la gioia non venisse anticipata da attimi di tensione. Protagonisti dello ‘scontro’ a distanza il patron della Lazio Claudio Lotito e quello dei granata, Urbano Cairo, dopo il fischio finale del match: ecco cosa è successo.

LEGGI ANCHE >>>Coppa Italia, Atalanta-Juventus | Gasperini: “Non siamo favoriti, sul futuro…”

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, occhi sul nuovo Ibra | Idea maxi scambio

Lazio-Torino, tensione nel finale: diverbio Cairo-Lotito

Lazio Lotito coronavirus penalizzazione
Lotito © Getty images

Attimi di tensione nel finale di Lazio-Torino. In tribuna, in seguito alle diverse proteste contro Fabbri e al triplice fischio c’è stato un accenno di scontro tra Reina e Rincon. Animi caldi anche in tribuna, dove anche Claudio Lotito e Urbano Cairo sono stati protagonisti di un battibecco a distanza.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Il patron del Torino è stato poi portato via dalla sicurezza dopo l’acceso diverbio con la dirigenza laziale. Il campo, tuttavia, ha sorriso alla squadra di Nicola nonostante la gara per lunghi tratti sia stata condotta dalla Lazio: a farne le spese il Benevento che sprofonda, ufficialmente, in Serie B.