Calciomercato Inter, addio eccellente | 100 milioni, assalto in Premier!

L’Inter continua a lavorare in vista della prossima stagione: cessioni a sorpresa, 100 milioni per il top player della compagine nerazzurra

Marotta Inter Lukaku
Marotta Inter Lukaku ©Getty images

L’Inter continua a monitorare il fronte calciomercato. Dopo la rescissione consensuale con Antonio Conte, la compagine nerazzurra potrebbe mettere a segno diverse cessioni da urlo per il bilancio della società milanese. Con Hakimi pronto a dire addio con un’offerta folle, ci sarebbero ancora contatti in corso per il top player nerazzurro, artefice degli ultimi successi dell’Inter. Saranno ore intense per trovare così una decisione definitiva per quanto riguarda acquisti e cessioni in vista della prossima stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, rifiuto Conte | Il retroscena in casa Real

Calciomercato Inter, contatti in Premier per Lukaku

Sulle tracce di Romelu Lukaku ci sarebbe sempre il Chelsea come svelato dal portale spagnolo “Todofichajes.com”.  L’attaccante belga ha totalizzato in stagione 30 gol e ben 10 assist vincenti ai propri compagni diventando uno dei migliori al mondo. Grazie al lavoro certosino dello stesso Antonio Conte, l’ex Manchester United si è convertito come uno dei maggiori goleador d’Europa attirando gli interessi delle big d’Europa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio a sorpresa in Serie A | Cifre e dettagli

Il Chelsea, fresco campione d’Europa, potrebbe così insistere per riportarlo a Londra dopo gli esordi da giovanissimo con la maglia dei “Blues“. I contatti proseguono con il club inglese pronto a mettere sul piatto anche 100 milioni di euro per strappare l’ariete belga ai nerazzurri.

Lukaku addio Inter
Lukaku addio Inter ©Getty images

Lukaku continua ad essere l’oggetto del desiderio dei maggiori club d’Europa. In due anni il belga ha sviluppato un senso del gol fuori dal comune riuscendo così ad essere un vero e proprio professionista anche fuori dal campo con una dieta ad hoc. Ora il suo futuro potrebbe essere lontano da Milano con il Chelsea sempre sulle sue tracce per regalare un colpo da urlo a Thomas Tuchel dopo la vittoria in finale di Champions League.