Calciomercato, Pirlo si prepara al casting in Premier | Con lui anche un altro italiano

Dopo l’addio alla Juventus, Andrea Pirlo è corteggiato in Premier League, ma deve stare attento alla concorrenza di un altro italiano

Calciomercato Juventus, addio Pirlo | "Decisione presa che non cambierà"
Pirlo © Getty Images

L’addio dopo neanche un anno dall’inizio dell’avventura come allenatore, per giunta alla Juventus, non è stato un colpo facile da digerire per Andrea Pirlo. Andando via il Maestro ha infatti mostrato un po’ di disappunto, soprattutto perché credeva nel progetto che gli era stato affidato, ma tant’è. Con una Coppa Italia e una SuperCoppa conquistate, il bresciano, però, fa gola a tanti, anche in Premier League. Una delle squadre rimaste senza allenatore starebbe pensando proprio a lui per la panchina, ma in questo calciomercato matto per gli allenatori, il campione del mondo del 2006 deve stare attento alla concorrenza. Specie quella di un altro italiano.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, Paratici saluta | Annuncio sul futuro

Calciomercato, l’Everton pensa a Pirlo per il dopo Ancelotti | Ecco la lista dei candidati

A Liverpool, sponda Everton, si devono essere innamorati dell’Italia, e degli italiani soprattutto. Per sostituire Carlo Ancelotti, infatti, i Toffees, secondo quanto riportano dal ‘Daily Mail’, starebbero pensando proprio all’ex allenatore della Juventus Andrea Pirlo, che da poco meno di dieci giorni non ha una squadra. Sarebbe, dunque, un passaggio di testimone con il suo vecchio mister del Milan, che è invece tornato a sedersi sulla panchina del Real Madrid dopo l’addio di Zinedine Zidane.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus e Milan, occasione dalla Germania | Le cifre

Ma, sempre secondo il tabloid, il club di Premier League avrebbe messo gli occhi addosso anche a un altro ‘grande’ coach della nostra nazione: Claudio Ranieri, l’uomo che nel 2016 ha condotto il Leicester alla conquista del primo titolo nel campionato britannico, e che dopo l’addio alla Sampdoria è rimasto a piedi. Per sua scelta.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, maxi offerta | Svolta sulla trattativa

Tornando, però, al Maestro, quella dell’Everton non è l’unica richiesta che gli è stata recapitata, anzi. Rimasti senza una guida dopo quest’ubriacante valzer delle panchine che ha stravolto gli equilibri in Serie A, anche il Sassuolo e il Verona – che hanno salutato rispettivamente Roberto De Zerbi e Ivan Juric, accasatisi allo Shakhtar Donetsk e al Torino – avrebbero pensato a Pirlo per la prossima stagione. Insomma, ora non resta che decidere dove andare.