Calciomercato Inter, assalto a centrocampo | Maxi affare in Serie A

L’Inter continua ad essere protagonista sul fronte calciomercato: assalto al big a centrocampo, maxi affare in Serie A. L’idea suggestiva

marotta inter
marotta inter ©Getty Images

L’Inter vuole continuare ad essere protagonista sul fronte calciomercato dopo l’annuncio ufficiale di Hakan Calhanoglu. Il talentuoso giocatore turco è il primo rinforzo per Simone Inzaghi: in arrivo a parametro zero dopo aver rifiutato la proposta del Milan. Così la società nerazzurra è sempre molto attiva tra cessioni eccellenti ed acquisti da urlo: l’idea suggestiva arriverebbe da Bergamo con il colpo importante a centrocampo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Ronaldo con Messi al Barcellona | Bomba dalla Spagna!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, tutto sul futuro di Lautaro Martinez | Rinnovo e non solo!

Calciomercato Inter, all in su Pessina: scambio con l’Atalanta

Una crescita costante arrivando anche a conquistare la maglia della Nazionale italiana: Matteo Pessina sta vivendo un proprio sogno dopo l’exploit con le maglie di Verona ed Atalanta. Così lo stesso centrocampista originario di Monza sarebbe finito nel mirino delle big d’Italia, tra cui l’Inter. La sua valutazione si aggira intorno ai 33 milioni di euro con l’incontro avvenuto con l’agente dello stesso giocatore.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, maxi scambio con Guardiola | Kulusevski per il big!

Così lo stesso procuratore Beppe Riso potrebbe essere protagonista nel maxi affare con Sensi e Dimarco, valutati rispettivamente 25 e 8 milioni di euro, pronti a dire addio alla società nerazzurra. Il primo ha dovuto saltare Euro2020 a causa di un problema muscolare, l’ennesimo infortunio stagionale che gli ha impedito di mettersi in mostra nella competizione europea.

Pessina
Pessina ©Getty Images

L’Inter continua a lavorare in ottica futura per allestire una rosa competitiva anche dopo possibili cessioni eccellenti. In uscita ci sarebbe così il laterale Hakimi, pronto a legarsi al PSG dopo una folle proposta da 75 milioni di euro. La società nerazzurra non vede l’ora di continuare il percorso di crescita dopo il successo con il trionfo dello Scudetto arrivato sotto la gestione di Antonio Conte.