Calciomercato Juventus, futuro Cristiano Ronaldo | Mendes ha trovato la soluzione

Calciomercato Juventus, verso un punto di svolta per Cristiano Ronaldo: ecco la mossa dell’agente Jorge Mendes

Concluso l’Europeo in anticipo rispetto a quando avrebbe voluto, Cristiano Ronaldo valuta adesso concretamente il suo futuro. Il fuoriclasse portoghese ha. al momento, ancora un anno di contratto con la Juventus, situazione però ancora da definire. Indizi su una permanenza in bianconero sono arrivati dalla presentazione della nuova area tecnica bianconera, con il ds Cherubini che ha affermato esplicitamente che il lusitano sarà in ritiro con la squadra. Una dichiarazione che sposta effettivamente la bilancia e allontana un addio che a un certo punto era sembrato probabile, ma da mettere nero su bianco. Ora, scende in campo anche l’agente di CR7, Jorge Mendes, a prendere le redini della situazione.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, Mendes a lavoro | Ronaldo ha deciso

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Calciomercato Juventus, spiragli per il rinnovo di Cristiano Ronaldo: contatto

Stando a quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, il procuratore dell’attaccante avrebbe aperto non solo alla permanenza, ma anche a un rinnovo di contratto fino al 2023. Ci sarebbe stata una chiacchierata informale tra le parti subito dopo l’eliminazione del Portogallo ad opera del Belgio. Segnali che la dirigenza della Juventus ha accolto positivamente, ma che non possono essere sinonimo di una decisione definitiva.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo Insigne | Triplo intreccio tra Italia e Germania

Questione che rimane, almeno teoricamente, aperta. Per il momento, CR7 non ha trovato spiragli per un trasferimento altrove. Insufficiente la proposta economica del Manchester United (circa 20 milioni di ingaggio), il che aiuta a farsi un’idea dell’impegno economico che la Juve dovrà assumere in caso di rinnovo, con uno stipendio molto simile a quello attuale. Per quanto riguarda il Psg, se Mbappé resta e non va al Real Madrid, non ci sono possibilità. Le basi per il prosieguo dell’avventura di Ronaldo a Torino sono state, comunque, poste e, se la situazione rimane questa, così sarà.