Calciomercato Juventus, addio definitivo | Agente a Barcellona

La Juventus pianifica il mercato, ma deve fare i conti con un possibile obiettivo che rischia di sfumare: l’agente del calciatore è a Barcellona ed arrivano novità 

de Ligt Real
Andrea Agnelli © Getty Images

La Juventus lavora sul mercato per cercare di accontentare le richieste di Massimiliano Allegri. La situazione Cristiano Ronaldo ha bloccato le trattative, ma la società è consapevole che la rosa va rinforzata. Tra i reparti da rinnovare c’è l’attacco: il riscatto di Morata non è sufficiente per dare tranquillità al mister, ma un obiettivo della dirigenza rischia già di saltare definitivamente.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il Barcellona ci riprova | Scambio shock  

Il riferimento è ad Antoine Griezmann, giocatore che piace molto alla Juventus, ma considerato in uscita dal Barcellona. Protagonista di un Europeo anonimo con la Francia, chiuso senza marcature, il calciatore ha faticato nel club a far rivedere il talento mostrato all’Atletico Madrid. Griezmann è riuscito comunque a garantire 13 gol e 8 assist in ‘Liga’. Il suo futuro potrebbe essere lontano dalla Catalogna.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, giocatore ai saluti | Duro attacco 

Come riportato dal giornalista Alex Silvestre a ‘El Chiringuito TV’, l’agente di Griezmann – nonché sorella del calciatore – sarebbe a Barcellona per discutere del suo rinnovo. Il giocatore sente che la sua esperienza possa essere al capolinea, nonostante un contratto in scadenza nel 2024. Ma ha posto una condizione: Silvestre assicura che il francese è disposto a lasciare Barcellona solo per tornare all’Atletico Madrid.

Calciomercato Juventus, Griezmann chiaro | "Andrò in MLS"
Griezmann © Getty Images

Calciomercato Juventus, agente a Barcellona

Una situazione che non piace certo alla Juventus, che può considerare tramontato il sogno di vedere Griezmann in bianconero. Il giocatore non vuole lasciare la Spagna e la dirigenza bianconera dovrà cercare altrove la nuova punta da regalare a mister Massimiliano Allegri.