Calciomercato Juventus, cessione in difesa | Scambio più soldi per l’erede

La Juventus lavora per la cessione di un difensore centrale e punta l’erede in Serie A: possibile scambio con conguaglio economico

Demiral Luis Alberto Juventus
Merih Demiral © Getty Images

La Juventus si concentra le energie in quest’ultimo mese di calciomercato per cercare di rinforzare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Nella lista dei cedibili intanto continua a esserci il nome di Merih Demiral, che sembrerebbe piacere all’Atalanta per il dopo Romero. L’addio del difensore turco, che in bianconero non è riuscito a mostrare al meglio le sue qualità, permetterebbe al club juventino di affondare il colpo per il suo erede nella retroguardia.

Leggi anche >>> Calciomercato, no alla Juventus | Decisione presa

Questo dovrebbe essere Nikola Milenkovic, difensore di proprietà della Fiorentina che ha mostrato ottime qualità nelle ultime stagioni e sarebbe finito nel mirino di diversi top club. La formula per arrivare al centrale viola potrebbe essere quella dello scambio con conguaglio economico.

Calciomercato Juventus, Milenkovic erede di Demiral: sul piatto Rugani o Pellegrini

Calciomercato, il difensore non rinnova | La Juve prova il colpo
Nikola Milenkovic © Getty Images

Probabile addio in difesa per la Juventus, che lavora alla cessione di Merih Demiral. Il centrale turco potrebbe essere un tassello fondamentale di questa sessione estiva di calciomercato per i bianconeri, visto che potrebbe finanziare un nuovo colpo in difesa. Infatti da tempo nel mirino della Juventus c’è Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina.

Leggi anche >>> Calciomercato Juventus, retroscena Mbappe | “Che aspettiamo a prenderlo!”

Il suo valore al momento si aggirerebbe intorno ai 20 milioni, visto il contratto in scadenza nel 2022. L’idea della Juventus però sarebbe quella di proporre una contropartita più una parte cash. Tra gli indiziati per lo scambio ci sarebbe Luca Pellegrini, terzino al quale Allegri sembrerebbe preferire De Sciglio. In caso di addio dell’ex Roma sarebbe la seconda possibile cessione targata Mino Raiola oltre all’ipotesi addio di Bernardeschi. L’altra contropartita invece potrebbe essere Daniele Rugani, centrale che non rientrerebbe nuovamente nei piani bianconeri. Dunque tra cessioni e scambi potrebbe formarsi la nuova retroguardia della Juventus, ma molto dipenderà dagli addii.