Non è colpa degli assenti, la Juventus è un disastro: l’attacco ai bianconeri

Ancora una sconfitta per la Juventus targata Allegri: ora la Champions, arriva la critica per i bianconeri. Ecco tutte le curiosità

Allegri Juve
Allegri Juve ©Getty Images

Novità in vista per la Juventus che si appresta a tornare in Champions League. Dopo l’inizio in Serie A non tra i migliori, Massimiliano Allegri è al lavoro per trovare in fretta la quadratura alla formazione bianconera. Una prova incolore contro il Napoli: nonostante i tanti assenti la prestazione è stata davvero negativa per gli uomini guidati dall’allenatore livornese. Il gol di Morata è arrivato soltanto a causa di un errore di Manolas con i bianconeri che non ha messo in difficoltà più di tanto David Ospina.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, occhio a Klopp: vuole portarti via il gioiellino | Ipotesi maxi-scambio

LEGGI ANCHE >>> Paratici sfida la Juventus: da Pogba a Gravenberch, svolta a centrocampo

Juventus, la critica di Damascelli: il problema sono i presenti

Così ai microfoni di ‘Radio Radio’ sono arrivate le dichiarazioni del giornalista Damascelli che ha criticato: “Voto alla Juve? Tra l’1 e il 2. La Juventus gioca male e ha perso contro una squadra che pure ha giocato male come il Napoli, ma almeno ha vinto… Una partita noiosa, piena di errori. Si parlerà degli assenti, ma il problema sono i presenti e le scelte di Allegri: catastrofico McKennie, un disastro Kulusevski e non voglio parlare di Bernardeschi e Ramsey…”.

juventus allegri
juventus allegri©Getty Images