Scambio in Premier: Juventus tagliata fuori per due obiettivi

Il Manchester United e il Tottenham sono a lavoro per perfezionare uno scambio tra due giocatori, entrambi seguiti anche dalla Juventus

La mossa di Paratici che fa fuori la Juventus per due obiettivi
Fabio Paratici © Getty Images

Il Tottenham ha iniziato in estate un nuovo progetto, fondato sul nuovo direttore sportivo Fabio Paratici e sul tecnico Nuno Espirito Santo, arrivato per sostituire Jose Mourinho. In estate sono arrivati alcuni rinforzi in casa Spurs: il difensore Romero, Gollini preso per fare il vice Lloris e il terzino Emerson Royal. I risultati altalenanti di inizio stagione, però, certificano la necessità di intervenire ulteriormente sul calciomercato per sistemare la rosa. Obiettivo principale dei londinesi è quello di rinforzare l’attacco, sia nel caso Kane restasse, come ha dichiarato, sia a maggior ragione se dovesse lasciare il Tottenham.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scatta l’asta: Inter e non solo, affondo per il big

Uno dei nomi principali seguiti da Paratici per rinforzare il reparto offensivo è Martial del Manchester United e il ds sarebbe a lavoro per assicurarsi il francese attraverso uno scambio.

LEGGI ANCHE >>> Juve due in uno a gennaio: Allegri esulta, arriva il jolly con scambio

Scambio Martial Ndombele: Juventus tagliata fuori
Anthony Martial (Getty Images)

Scambio Martial-Ndombele: la mossa di Paratici che taglia fuori la Juventus

Secondo quanto riportato dal portale express.uk, infatti, il dirigente sarebbe disposto a mettere sul piatto il cartellino di Ndombele. Il centrocampista francese è stato individuato dai Red Devils come il perfetto sostituto di Pogba, in scadenza con lo United nel 2022 e ancora titubante sul rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ipotesi scambio Inter-Milan: cifre e dettagli

Scambio Martial Ndombele
Ndombele in azione ©Getty Images

Se lo scambio si dovesse perfezionare, la Juventus perderebbe in un solo colpo due obiettivi da tempo nel mirino dei dirigenti bianconeri. Martial, infatti, è uno dei nomi in cima alla lista per rinforzare l’attacco della Vecchia Signora e Ndombele è il centrocampista dinamico di cui Allegri avrebbe tanto bisogno.