Juventus, il Chelsea su De Ligt | Doppio colpo a zero più il bomber

Il Chelsea non s’arrende e prova un nuovo assalto per de Ligt: la Juventus pensa a un doppio colpo a zero per sostituirlo, con l’aggiunta di un bomber

de ligt
de ligt ©Getty Images

La Juventus è chiamata a un tour de force importante per recuperare il terreno perso in campionato e proseguire l’assalto alla Champions League. In settimana si torna a giocare in coppa, con i bianconeri che ospitano il Chelsea, mercoledì 29 settembre alle 21:00. Una sfida che può valere il primato del girone, ma che può essere anche occasione per le società di parlare di calciomercato.

LEGGI ANCHE >>> Assalto e colpo in anticipo: la Juventus mette ko il Milan 

Non è un mistero, infatti, l’interesse dei Blues per Matthijs de Ligt, rilanciatosi con il gol decisivo allo Spezia dopo un inizio di stagione complicato. Il difensore ha un contratto con la Juventus sino al 2024, ma l’idillio con Allegri non è ancora scoppiato e in estate – di fronte ad un’offerta ragionevole – potrebbe essere ceduto. Il club bianconero chiede 100 milioni di euro, il Chelsea vuole trattare.

LEGGI ANCHE >>> Scelto il sostituto in porta: è testa a testa tra Inter e Juventus 

La Juventus, intanto, medita alla sostituzione dell’olandese in caso di una sua cessione. Le opportunità non mancano: il club bianconero potrebbe infatti rimpiazzarlo con un doppio colpo a costo zero. Il primo nome è quello di Alessio Romagnoli, classe 1995 ed in scadenza con il Milan. Il difensore sembra arrivato al capolinea della sua esperienza con i rossoneri e senza rinnovo sarebbe un colpo d’esperienza e pronto per essere utilizzato sin da subito.

Romagnoli calciomercato Milan Juventus
Alessio Romagnoli © Getty Images

Juventus, de Ligt al Chelsea e nuovo bomber

Romagnoli, ma non solo. Il milanista potrebbe arrivare alla Juventus insieme a Antonio Rudiger, anche lui in scadenza a giugno con il Chelsea e lontano da un’ipotesi di rinnovo. Il tedesco tornerebbe volentieri a giocare in Serie A dopo la sua esperienza alla Roma (72 presenze, 2 gol). Un doppio colpo che permetterebbe ai bianconeri di riversare le risorse accumulate dalla vendita di de Ligt per un nuovo bomber.