Italia, i 28 convocati di Mancini: c’è una prima volta

Il CT Mancini ha diramato la lista dei convocati per le prossime due gare dell’Italia contro Svizzera e Irlanda del Nord: c’è un esordio

Sta per arrivare un crocevia fondamentale per l’Italia campione d’Europa. Gli azzurri se la vedranno allo stadio Olimpico di Roma il 12 novembre contro la Svizzera e lunedì 15 contro l’Irlanda del Nord al National Football Stadium at Windsor Park di Belfast. Obbligatorio conquistare i tre punti e mettere in cassaforte la qualificazione ai prossimi Mondiali in Qatar nel 2022.

Italia Mancini
Roberto Mancini © LaPresse

Dopo l’impresa a Wembley contro l’Inghilterra, la Nazionale ha mostrato un calo – senz’altro prevedibile – a livello di prestazioni. Ora non è più concesso sbagliare e bisognerà evitare l’ostacolo playoff per non rischiare nulla. Nel frattempo, il CT Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati, che sono 28 per questo doppio impegno. A centrocampo torna Tonali a distanza di un anno dall’ultima chiamata e c’è una prima volta per Tommaso Pobega.

LEGGI ANCHE>>> Svolta Inter, rinnovo UFFICIALE | C’è la firma fino al 2026

Italia, i 28 convocati di Mancini: la lista

Italia Mancini
Pobega © LaPresse

LEGGI ANCHE>>> Barcellona, UFFICIALE: svolta su Pirlo, annuncio sul nuovo tecnico

Ecco la lista completa.

Portieri: Cragno (Cagliari), G. Donnarumma (PSG), Meret (Napoli), Sirigu (Genoa);
Difensori: Acerbi (Lazio), Bastoni (Inter), Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Calabria (Milan), Chiellini (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Mancini (Roma);
Centrocampisti: Barella (Inter), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Locatelli (Juventus), L. Pellegrini (Roma), Pobega (Torino), Tonali (Milan), Zaniolo (Roma);
Attaccanti: Belotti (Torino), Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Chiesa (Juventus), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Raspadori (Sassuolo).