Calciomercato Inter, insidia dietro il rinnovo: possibile addio in difesa

Inter in paradiso dopo le vittorie su Napoli e Shakthar. Marotta tratta i rinnovi di Brozovic e De Vrij ma c’è un’insidia dietro l’angolo

Settimana da ricordare quella di Simone Inzaghi. Le vittorie su Napoli e Shakthar hanno permesso ai nerazzurri di ritornare in corsa per lo scudetto e soprattutto di qualificarsi agli ottavi di Champions League dopo dieci anni. Ora l’Inter è attesa dalla trasferta di Venezia per dare continuità alla striscia positiva e tallonare la coppia Milan-Napoli in vetta alla Serie A.

Simone Inzaghi De Vrij Conte
Simone Inzaghi © LaPresse

Marotta intanto è alle prese con il nodo rinnovi: annunciati Lautaro e Barella, ora mancano all’appello quelli di Brozovic e De Vrij. Il contratto del croato termina a giugno 2022 mentre l’ex Lazio ha ancora un altro anno per trattare il prosieguo della sua avventura a Milano. Secondo le ultime indiscrezioni, ci sono delle novità per quanto riguarda l’accordo tra la dirigenza dell’Inter e l’agente del difensore olandese, Mino Raiola.

de Vrij Inter Tottenham
Stefan de Vrij © LaPresse

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Tottenham su De Vrij

L’Inter e Mino Raiola sono al lavoro per chiudere il rinnovo di Stephan De Vrij. Arrivato dalla Lazio nel 2018, ha raccolto 139 presenze e 8 reti. L’olandese è diventato il pilastro della retroguardia nerazzurra, proseguendo quanto fatto di buono nella sua esperienza nella Capitale. Secondo Interlive.it, le parti stanno trattando un prolungamento del contratto fino al 2024 per una cifra che balla tra i 4.5 e i 5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE>>> Ribaltone Juventus, il tecnico cambia idea: salta il colpo

Conte De Vrij
Antonio Conte © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Milan, occhi sul talento che piace a Klopp: richiesta monstre

Qualora non dovessero trovare un’intesa, De Vrij potrebbe finire al Tottenham, dove ritroverebbe Antonio Conte. L‘Inter cerca di chiudere prima possibile per evitare che il giocatore possa andare via a parametro zero nella prossima stagione.