Milan, il dopo-Kjaer da una big di Serie A | L’offerta a Maldini

Il Milan valuta nuovi obiettivi per gennaio. La big di Serie A offre un suo calciatore, ma Paolo Maldini ha già le idee chiare

Il Milan, dopo un paio di battute d’arresto, ha ripreso al sua corsa verso la vetta della Serie A, in una sfida che coinvolge anche Napoli (capolista) ed Inter (dietro di un punto). Sarà lotta feroce in un momento molto delicato per i rossoneri e per mister Stefano Pioli, che dovrà rinunciare ad uno dei perni della rosa: Simon Kjaer.

milan manolas
Paolo Maldini ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, asse Juventus-Milan: prestito a gennaio e ‘promessa’ con Raiola

Il danese si è rotto il ginocchio dopo soli quattro minuti della gara contro il Genoa nel turno infrasettimanale. Ne avrà per lungo tempo e la sua assenza, che potrebbe penalizzare la compattezza del reparto arretrato, costringe la dirigenza a cercare nuove soluzioni per rimpiazzarlo. Per questo a gennaio, con ogni probabilità, gli addetti al mercato porteranno in squadra un nuovo difensore, che possa non far rimpiangere l’ex Palermo. A venire incontro alle esigenze del Milan, quasi inaspettatamente, proprio la rivale numero uno per lo scudetto: il Napoli di Luciano Spalletti.

LEGGI ANCHE >>> Indagini sulla cessione di Ronaldo: il comunicato della Juventus

Milan, niente Manolas: Maldini su altri obiettivi

napoli milan manolas
Kostas Manolas ©LaPresse

Gli azzurri, al comando della classifica di Serie A, allo stesso modo dovranno fare a meno di Koulibaly, uscito dolorante dalla gara contro il Sassuolo in Emilia. L’infortunio del senegalese è però di entità meno grave e sarà fuori ‘solo’ per un mese. Ma intanto gli azzurri, che pure cercano rinforzi, hanno in casa un ‘esubero’ proprio nel reparto difensori. Si tratta di Kostas Manolas.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Il greco, complice anche qualche fastidio fisico di troppo, non è tenuto in grande considerazione da Spalletti. Titolare del reparto insieme a Koulibaly è infatti ormai da diverse partite Rahmani e già da tempo si vocifera di un possibile addio a gennaio dell’ex Roma. La dirigenza partenopea potrebbe pertanto cercargli una nuova sistemazione ed offrirlo in A al Milan. Dal proprio canto Maldini sarebbe più propenso a valutare altri obiettivi per la difesa per sostituire Kjaer e non darebbe consenso alla soluzione offerta dai partenopei.