Calciomercato, asse Juventus-Milan: prestito a gennaio e ‘promessa’ con Raiola

Brutta tegola per il Milan che perde ancora una volta Simon Kjaer. La situazione difensiva dei rossoneri è tutta da esplorare e il club potrebbe andare a caccia anche di un altro centrale low cost pèr allungare le rotazioni

Il Milan ha ripreso la propria marcia in campionato vincendo in trasferta sul campo del Genoa. La serata di Marassi ha restituito a Pioli il fondamentale Tomori al centro della difesa, ma al contempo ha anche perso Simon Kjaer, finito ancora una volta ko. Per il centrale danese artroscopia del ginocchio sinistro per riparare il danno legamentoso e annesso stop che si somma a quelli già accumulati fino a questo momento. Per la prossima giornata di campionato tornerà invece Romagnoli dopo la squalifica, ma il difensore italiano è sempre impegnato con l’agente Mino Raiola sul complicato fronte rinnovo, visto il contratto in scadenza 2022.

Rugani idea low cost per il Milan: intrigo Romagnoli
Mino Raiola © LaPresse

Considerando anche la scarsa affidabilità del giovane Gabbia, per allungare le rotazioni serve un centrale esperto ma low cost acquistabile nel corso della finestra invernale di calciomercato.

LEGGI ANCHE >>> Rivoluzione a centrocampo: la Juventus tenta lo scambio col PSG

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Calciomercato Juventus, Rugani idea per il Milan: intrigo Romagnoli

Rugani idea low cost per il Milan: intrigo Romagnoli
Alessio Romagnoli © LaPresse

A gennaio il Milan potrebbe quindi andare a caccia di un altro centrale difensivo, visti i problemi alternati dei vari Tomori, Kjaer e Romagnoli, e l’inesperienza del giovane Gabbia. Per allungare le rotazioni di Pioli, Maldini e soci potrebbero bussare nuovamente alla porta della Juventus, facendo un tentativo per Daniele Rugani, che trova pochissimo spazio alla corte di Allegri. Il contratto dell’ex empolese è in scadenza 2023 ed ha una valutazione inferiore ai 10 milioni di euro. 

LEGGI ANCHE >>> L’attaccante è in uscita, irrompe il Barcellona | Juve beffata

L’idea però potrebbe essere quella di acquisire le prestazioni di Rugani in prestito semestrale fino a giugno, con la Juventus che potrebbe acconsentire, ma a patto di riuscire a strappare una mezza ‘promessa’ a Mino Raiola, per un eventuale approdo a zero a Torino il prossimo giugno di Alessio Romagnoli. Il suo rinnovo col Milan resta complesso, e il tempo inizia a stringere.