Muriel via, lo scambio che anticipa Juventus e Inter

Il possibile addio di Muriel all’Atalanta spinge i bergamaschi a trovare un sostituto: lo scambio che anticiperebbe Juventus e Inter

Sabato ha provato a tenere in piedi l’Atalanta segnando pochi minuti dopo il suo ingresso in campo, ma per Luis Muriel le voci su un addio a Bergamo si rincorrono. L’attaccante colombiano sembra essere vicino a chiudere la sua avventura alla corte di Gasperini e le pretendenti non mancano. Con il contratto in scadenza nel 2023 e troppa panchina, l’ex Udinese chiede più spazio e valuta l’addio.

Muriel
Muriel © LaPresse

Le big italiane osservano, assaporando una possibile occasione, anche se l’Atalanta non farà sconti: valutazione da venti milioni di euro per dire addio a Muriel prima del tempo. Soldi che i bergamaschi potrebbero investire in maniera immediata su un nuovo attaccante. L’idea potrebbe essere quella di cercare un bomber più simile per caratteristiche a Zapata, in modo da farlo alternare con il colombiano. E’ il nome giusto potrebbe essere quello di Gianluca Scamacca, protagonista anche in Fiorentina-Sassuolo. Sono sei i gol stagionali, quattro nelle ultime sei partite. L’attaccante piace anche lui a Juventus, Inter e Milan, oltre alla Fiorentina come post Vlahovic, ma l’Atalanta potrebbe avere la carta giusta per convincere il Sassuolo.

LEGGI ANCHE >>> Annuncio dalla Spagna, la Juventus fiuta il colpo: 30 milioni

Calciomercato Juventus e Inter, scambio Atalanta-Sassuolo: niente Scamacca

Scamacca
Scamacca © LaPresse

Per strappare Scamacca ai neroverdi da Bergamo starebbero pensando ad una proposta con cash più contropartita. L’Atalanta potrebbe, infatti, offrire al Sassuolo Roberto Piccoli. Attaccante classe 2001, potente fisicamente, in questa stagione ha collezionato nove presente per un totale di novanta minuti in campo, segnando un gol.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, derby fra Inter e Milan per Luis Muriel!

Per gennaio si parla di un suo addio alla ricerca di spazio e minuti, il Sassuolo potrebbe essere la squadra giusta dove fare il salto di qualità. Una ipotesi, quello dello scambio ScamaccaPiccoli, che lascerebbe Juventus, Inter e Milan a mani vuote con il bomber attualmente in Emilia Romagna che avrebbe la possibilità di approdare in una squadra di vertice ed avere più spazio rispetto a quello che potrebbe avere nelle tre big di Serie A.