Calciomercato Inter, Marotta bussa a Sarri: scambio immediato

Calciomercato Inter, Marotta vuole provare ad acquistare subito un calciatore di Sarri: il dirigente nerazzurro offre lo scambio per gennaio

L’Inter è la grande forza del campionato di Serie A 2021/22. Questo perlomeno ci ha detto il girone d’andata, dominato dalla squadra d’Inzaghi nell’ultimo mese. Non a caso, la ‘Beneamata’ è riuscita a prendersi la testa della classifica, superando in poco tempo Milan e Napoli. Un filotto di successi degno dello stemma scudetto che i giocatori portano con totale consapevolezza, e piena sicurezza, sul petto.

Inter Lazio Acerbi Sensi Vecino
Inzaghi © LaPresse

Buona parte del merito va all’allenatore, che ha sì raccolto i frutti del lavoro preziosissimo di un certo Antonio Conte, ma a ciò ha saputo aggiungere la sua impronta facendo funzionare ancora meglio tutto il meccanismo. È andato oltre alle pesanti partenze di Hakimi e Lukaku e alla ‘maledizione’ Champions, conquistando la fiducia di chiunque. Ora questo giocattolo bellissimo gli appartiene di diritto e la sensazione è che ne godrà parecchio in futuro. Ma è troppo presto per fare bilanci definitivi. Il campo è capace di buttarti a terra in men che non si dica, perciò non si può mai stare tranquilli. Infatti la dirigenza, nonostante la rosa sia al completo in ogni reparto, resta vigile in vista del calciomercato di gennaio, ormai alle porte.

LEGGI ANCHE>>> Affare fatto con il Real Madrid, addio subito alla Serie A

Calciomercato Inter, scambio con Sarri a gennaio: Marotta ci prova

Inter Lazio Acerbi Sensi Vecino
Acerbi © LaPresse

Il club lombardo non disdegnerebbe l’arrivo di un altro centrale di livello nella retroguardia. Le riserve in questo senso, con Kolarov praticamente mai utilizzato, scarseggiano. Nell’ultimo periodo si è venuta a creare una situazione abbastanza turbolenta in casa Lazio per quanto riguarda il destino di Francesco Acerbi. L’ex Sassuolo ha rotto il rapporto con la tifoseria biancoceleste, la quale ha chiesto esplicitamente a gran voce il suo addio dalla Capitale.

LEGGI ANCHE>>> Non solo Jovic: Juventus, Milan e Inter pescano in casa Real

Anche se Acerbi ha poi rivelato che “il 2022 sarà ancora alla Lazio”, l’Inter vorrebbe provare a strapparlo a Sarri già in inverno con uno scambio. Metterebbe sul piatto il cartellino di Vecino (con un piccolo indennizzo) o quello di Sensi (valutato circa 15 milioni di euro). Il patron Lotito, dal canto suo, lo lascerebbe partire subito solo tramite offerta cash e sostanziosa – prezzo intorno ai 10 milioni di euro -. La mossa di Marotta non sarebbe utile allo scopo.