Serie A, quanti affari in Liga | Si infiamma l’asse tra le big e Madrid

Al via la sessione di calciomercato. Juventus, Roma e Milan studiano i colpi in Liga spagnola, sia in entrata che in uscita

Procuratori e società scalpitano per l’inizio della sessione di calciomercato, occasione per rimpolpare le rose in vista della seconda parte di stagione. In Serie A, le squadre in cerca di rinforzi sono sicuramente le inseguitrici dell’Inter, Milan e Juventus su tutte. I bianconeri – fuori dalla corsa scudetto – sono chiamati all’impresa per raggiungere il quarto posto, attualmente lontano quattro lunghezze. Attiva anche la Roma, alle prese con un avvio stagionale sotto le aspettative. L’asse tra la Serie A e la Liga spagnola potrebbe portare delle sorprese sul mercato sia a gennaio che a giugno.

Calciomercato Milan Nacho
Nacho ©GettyImages

LEGGI ANCHE >>> Occasione Aubameyang, Inter e Juve avvisate: irruzione di un’altra italiana

Il Milan è alle prese con i rinnovi di Kessiè e Romagnoli. Allo stato attuale, i calciatori possono accordarsi con un’altra società a partire da gennaio in quanto non hanno ancora trattato il rinnovo, ne sembrano intenzionati a farlo. Gli ottimi rapporti con il Real Madrid potrebbero favorire l’arrivo in prestito secco del 31enne Nacho Fernandez, ideale per sostituire Kjaer ed eventualmente lo stesso Romagnoli. A centrocampo invece, potrebbe arrivare a zero Antonio Blanco Conde, mediano dei Blancos in scadenza a giugno 2022: classe 2000, vanta quasi 100 partite con il Real Madrid B. Da monitorare anche il Betis Siviglia, sempre sulle tracce di Castillejo. Maldini non intende lasciarlo partire per meno di 15 milioni di euro e in ogni caso rimanderebbe tutto a giugno.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, sfida fra Juventus e Milan per il bomber di A!

Calciomercato, Roma e Juventus si ‘rifanno il look’ in Spagna

Calciomercato Juventus Suarez
Suarez ©GettyImages

Roma e Juventus pensano all’attacco. I bianconeri sono alle prese con il rinnovo di Dybala ed il probabile addio di Morata, rischiando seriamente di trovarsi senza due punte a giugno. Oltre a Dembelè del Barcellona, i bianconeri potrebbero ‘riprovarci’ con Suarez. Il 34enne, potrebbe arrivare in prestito oneroso fino a giugno, oppure direttamente a ‘zero’ tra sei mesi.

La Roma invece, potrebbe rinunciare a Borja Mayoral. I giallorossi hanno prelevato l’attaccante in prestito dal Real Madrid –  diritto di riscatto fissato a 20 milioni con contratto fino al 2025 – ma potrebbero lasciarlo partire a giugno. Nel caso, Mourinho avrebbe chiesto Mariano Diaz (classe 1992) del Real Madrid: Tiago Pinto potrebbe fare un tentativo già a gennaio, per una cifra complessiva di 10 milioni di euro.