Calciomercato Inter, doppio addio a gennaio: colpo immediato

L’Inter a gennaio non dovrebbe teoricamente muovere troppe pedine. Senza uscite particolari non ci saranno ingressi. A tal proposito con un doppio addio in mediana potrebbe tornare di moda un vecchio pallino 

Riprende dopo la sosta la cavalcata scudetto dell’Inter che punta a replicare il successo finale dello scorso anno quando in panchina c’era Antonio Conte. Ora con Inzaghi la squadra gira benissimo anche dal punto di vista del gioco, mentre al di fuori del terreno di gara Marotta e soci lavora in sede di calciomercato sia sul fronte rinnovi che su acquisti e cessioni. La compagine interista è già altamente competitiva e completa allo stato attuale delle cose e difficilmente a gennaio, a meno di stravolgimenti, dovrebbero arrivare ingressi clamorosi.

Doppio addio Inter per arrivare a van de Beek
Inzaghi © LaPresse

C’è però una sola condizione che potrebbe cambiare questa situazione, ovvero una doppia cessione a centrocampo. Nello specifico Vecino, in scadenza e fuori dal progetto, ed anche Sensi che per giocare con continuità potrebbero salutare a gennaio. A quel punto Ausilio e Marotta sarebbero pronti a regalare ad Inzaghi un nuovo mediano, oltre a risolvere la situazione legata all’esterno sinistro.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, no al colpo Vlahovic: l’Inter ora trema

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Calciomercato Inter, doppio cambio a centrocampo: torna di moda van de Beek

Doppio addio Inter per arrivare a van de Beek
Donny van de Beek ©LaPresse

Nel caso specifico Sensi potrebbe anche finire in prestito in un altro club di Serie A per giocare con continuità, mentre Vecino appare sempre più fuori dalle rotazioni di Inzaghi nonostante non abbia riscontrato i problemi fisici delle passate stagioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, la firma che infiamma il derby: sfida stellare tra Milan e Inter

In questa doppia ipotesi servirebbe poi un altro centrocampista da inserire e visto che anche con Rangnick allo United, Donny van de Beek non gioca potrebbe tornare di moda per il contesto Inter. Il tutto sempre con una operazione al massimo in prestito con diritto e dunque a condizioni economiche favorevoli. L’ex Ajax piaceva all’Inter e alla Juve olre che al Milan, ed ha caratteristiche adatte al gioco di Inzaghi oltre a tanta voglia di rilanciarsi dopo un anno e mezzo buio a Manchester.