Calciomercato Juve, Xavi torna alla carica per Morata: ora cambia tutto

Il Barcellona potrebbe ora tornare alla carica per strappare Alvaro Morata alla Juventus: un nuovo scenario cambia le carte in regola

La telenovela Alvaro Morata non è ancora finita. Negli scorsi giorni lo spagnolo è stato assoluto protagonista delle voci di calciomercato, che lo vedevano pronto a firmare per il Barcellona di Xavi. E in effetti l’attaccante bianconero avevano deciso di sposare in un primo momento la causa catalana già nel mese di gennaio. Non a caso, la Juventus si era già mossa alla ricerca di una valida alternativa.

Juventus Morata Barcellona Coutinho Aston Villa
Morata © LaPresse

Ma, probabilmente soprattutto per via della mancanza di sostituti idonei, i torinesi di continuare a puntare sull’ex Chelsea, comunicandogli le proprie intenzioni a quattr’occhi. Tutto sembrava rientrato, come affermato da Allegri in conferenza stampa: “Morata non parte. Lo scorso anno ha fatto 21 gol e quest’anno ne ha fatti sette senza tirare un rigore. Alvaro è un giocatore importante e sono contento. Ho parlato con lui e ho detto ‘tu non vai via’, quindi rimane a Torino con entusiasmo. Deve stare sereno e tranquillo“. Questione chiusa? No, perché ora è spuntato un nuovo scenario che potrebbe spingere i blaugrana a tornare alla carica.

LEGGI ANCHE>>> CMNEWS | Futuro Ranocchia, accelerata in Serie A: si accende il duello

Telenovela Morata, nuovo ribaltone: il Barcellona si rifà sotto

Juventus Barcellona Coutinho Morata Aston Villa
Coutinho © LaPresse

Il Barça ha in mente manovre importanti già per l’inverno, come dimostra l’esosa operazione Ferran Torres col Manchester City. Il club catalano, però, ha bisogno di nuove uscite per tesserare gli innesti, poiché deve necessariamente alleggerire il monte ingaggi. In questo senso è arrivata una buona notizia. Philippe Coutinho, che era da tempo ai margini del progetto, è passato ufficialmente all’Aston Villa. Il brasiliano è tornato in Premier League in prestito con opzione d’acquisto.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, Xavi cambia tutto per la Juve: rifiuto improvviso

Grazie a questa cessione potrebbe avvenire un altro ribaltone sul fronte Morata. Il presidente Laporta, infatti, aveva detto che non ci sarebbero stati ulteriori colpi dopo Ferran Torres se prima non fosse partito qualcuno. Partenza avvenuta e ora il Barcellona potrebbe rifarsi sotto con la Juventus. La punta è parecchio attratta da questa soluzione, perché sa che il suo riscatto in estate dall’Atletico Madrid (35 milioni di euro) resta in bilico. La fine di questa telenovela forse non è stata ancora scritta.