Niente bomber per la Juventus: fatta per il trasferimento in Spagna

La Juventus ha come obiettivo primario quello di migliorare il proprio reparto offensivo, ma un obiettivo in attacco sfuma

Stagione delicata per la Juventus, che dopo il ritorno di Massimiliano Allegri in panchina non sta rendendo come sperato. Al momento i bianconeri soffrono soprattutto una pesante lacuna in attacco. Infatti fino ad ora i gol della Juventus in campionato sono stati solo 28 in 20 giornate disputate.

Icardi Juventus
Massimiliano Allegri © LaPresse

Così nella ricerca di un bomber i bianconeri hanno inserito nella lista degli obiettivi diversi profili, tra cui quello di Anthony Martial, attaccante che fatica a trovare spazio nel Manchester United, soprattutto dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo. A beffare i bianconeri però sembrerebbe essere un club spagnolo, che ha chiuso l’affare con il Manchester United.

LEGGI ANCHE >>> Icardi alla Juventus, argentino allo scoperto: ‘messaggio’ social

Juventus, addio Martial: fatta per il trasferimento al Siviglia

Juventus, dalle entrate alle uscite: si lavora a gennaio
Martial © LaPresse

L’arrivo di Cristiano Ronaldo al Manchester United inevitabilmente ha cambiato le gerarchie in attacco dei ‘Red Devils’. A trovare sempre meno spazio nel club inglese è Anthony Martial, che in questa prima parte di stagione ha collezionato solamente 10 presenze, mettendo a segno solamente un gol.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Juventus, tegola UFFICIALE: calciatore positivo al Covid

Il francese è così finito nel mirino della Juventus, ma ad anticipare i bianconeri è il Siviglia. Infatti, secondo quanto riportato da ‘Todofichajes.com’, il club spagnolo avrebbe trovato l’accordo con il Manchester United per il trasferimento in prestito di Martial fino a fine stagione. Così la Juventus vede sfumare un altro obiettivo per l’attacco di Massimiliano Allegri.