Chiesa reagisce dopo l’infortunio: il messaggio che fa ben sperare

Arriva il messaggio di Federico Chiesa dopo la notizia sull’infortunio: l’attaccante della Juventus punta a tornare presto in campo

Dolore, amarezza, ma anche speranza. Federico Chiesa non si abbatte dopo la notizia dell’infortunio rimediato contro la Roma che lo costringerà ad un lungo stop.

Chiesa ©LaPresse

“Grazie di cuore a tutti per i messaggi di supporto. Ci vediamo presto, in campo” ha scritto su Instagram Federico Chiesa all’indomani dell’infortunio rimediato nella partita vinta dalla Juventus per 4-3 sulla Roma. L’ex Fiorentina ha rimediato la lesione del legamento crociato anteriore. Un infortunio che lo costringerà ad un lungo stop che gli farà saltare il resto della stagione, compreso lo spareggio-Mondiale con la maglia della Nazionale.

LEGGI ANCHE >> Juventus, la rimonta non basta | Allegri criticato: “Non ha un’idea di gioco”

Tantissimi i messaggi ed i commenti di sostegno al calciatore classe ’97, autore di quattro gol ed altrettanti assist in diciotto presenze tra campionato e Champions League in questa stagione. Tra i commenti, spiccano quelli della Lega di Serie A: “Forza Federico, ti aspettiamo presto in campo” e del romanista Nicolò Zaniolo che ha lasciato tre cuori all’avversario con cui condivide talento e sfortuna.

Juventus Chiesa
Chiesa © LaPresse

Infortunio Chiesa, il messaggio su Instagram e il sostegno

Anche il commissario tecnico della Nazionale italiana, Roberto Mancini, ha scritto un messaggio di sostegno ad uno dei calciatori protagonisti della vittoria degli ultimi Europei: “Gli infortuni fanno parte della carriera di un calciatore, lo abbiamo visto quest’estate. A fare la differenza però è la voglia di rialzarsi e tu ne hai da vendere. Ti aspettiamo Federico”.

LEGGI ANCHE >> Bomba Ronaldo, ci risiamo: clamorosa destinazione per CR7



Particolarmente toccante il messaggio pubblicato su Instagram dal compagno di squadra e leader bianconero Leonardo Bonucci: “Ora tutti ti diranno che sono con Te, che tornerai più forte di prima. Io ti dico solo che ora dipende da Te. Hai due strade, una non te la dico neanche, l’altra è già cominciata e prevede un lavoro duro ogni giorno, come dicevamo quest’estate, un cm alla volta per diventare un uomo migliore e un giocatore migliore. Lo sai già dove ti porterà questo percorso. Ti Aspetto”.