Calciomercato Inter, doppio addio per il colpo immediato: affare col grande ex

Uno sguardo al presente e l’altro al futuro per l’Inter che tra gennaio e giugno dovrebbe fare un restyling al centrocampo tra uscite ed eventuali entrate. In questo senso spunta anche un ex Serie A 

Mentre la squadra è concentratissima sulla finale di Supercoppa italiana di questa sera, la dirigenza dell’Inter lavora sempre ininterrottamente al futuro del club, con particolare attenzione al mercato. Una situazione che abbraccia ogni tipo di sfaccettatura: dalle entrate alle uscite passando per i rinnovi di contratto. In questo senso il reparto maggiormente nell’occhio di Marotta e soci è il centrocampo, lì dove ci sono anche alcuni calciatori in scadenza di contratto e papabili partenti.

Allan all'Inter se partono in due
Allan © LaPresse

Primo fra tutti Marcelo Brozovic, che l’Inter sta provando a trattenere in ogni modo puntando su un prolungamento. Discorso invece molto diverso per Matias Vecino e Arturo Vidal, anche loro in scadenza 2022 ma non più parte integrante del progetto del futuro. In particolar modo il centrocampista uruguaiano desidera maggiore spazio, ed anche con Inzaghi non è riuscito a ritagliarsi un ruolo in squadra, al contrario del cileno che di tanto in tanto ha svolto il ruolo di comprimario.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juve, bagarre con Inter e Milan per l’attaccante in uscita

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Calciomercato Inter, tra gennaio e giugno idea Allan: servono due addii

Allan all'Inter se partono in due
Allan © LaPresse

Praticamente certo l’addio di Vidal al termine del suo contratto, mentre per Vecino potrebbero aprirsi le porte di una cessione anche a gennaio per trovare sin da subito minuti importanti, nel caso in cui se ne presentasse l’occasione. Per l’uruguaiano, che non ha visto sbocciare l’amore neanche con Inzaghi, la Lazio potrebbe essere un’ipotesi anche per l’immediato. Con loro potrebbe inoltre cambiare aria anche Stefano Sensi, falcidiato dagli infortuni e poco convincente agli occhi dell’attuale guida tecnica.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, cessione a gennaio e colpo in estate: Simeone ‘scippo’ dall’Inter

L’ex Sassuolo è in scadenza 2024 e va a caccia di continuità, quella che gli è sempre mancate negli anni in nerazzurro. Quasi impossibile un addio a gennaio, mentre è molto più probabile a giugno. In questo quadro potrebbe quindi servire un centrocampista di sostanza ed abile magari anche negli inserimenti: idea Allan dall’ex Benitez. Prezzo in calo e conosce benissimo il campionato italiano: il brasiliano ex Napoli e Udinese è stato anche accostato alla Lazio, ma potrebbe essere il regalo a sorpresa a gennaio in caso di partenza simultanea di Vecino e Sensi. In caso contrario con il triplo addio a giugno può essere una pista percorribile in estate.