L’addio di Dybala scatena l’intrigo di mercato tra Juventus, Milan e Inter

La Juventus torna in corsa per la Champions League ma deve risolvere la grana Dybala. L’argentino è prossimo alla scadenza ed ha estimatori in Serie A. Pronta l’alternativa in caso di addio

Nella 21°giornata di Serie A, la Juventus ha conquistato l’ottavo risultato utile consecutivo. Protagonista del match Paulo Dybala, autore del gol del vantaggio che ha indirizzato il match dalla parte degli uomini di Allegri. La Joya ha esultato in maniera polemica, probabilmente poichè non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo contrattuale.

Calciomercato Juventus Milan Inter
Dybala ©LaPresse

La sua avventura alla Juventus – iniziata nel 2015 – potrebbe finire a giugno. Molto dipenderà dai prossimi mesi, quando l’argentino e la società dovranno decidere se proseguire insieme. Intanto, l’Inter resta in agguato e pregusta il colpo a zero: l’idea di schierare una coppia di attaccanti tutta ‘Albiceleste’ stuzzica parecchio Marotta e Simone Inzaghi, considerando che Dybala e Lautaro Martinez hanno segnato complessivamente 142 reti in Serie A. In tal caso, la Vecchia Signora dovrebbe correre ai ripari e cercare un sostituto della Joya. Ad Allegri piace molto Leao del Milan ma Maldini non intende fare sconti per il talento portoghese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juve, Allegri sfida Inzaghi per il gioiello | Offerta con scambio

Calciomercato Juventus, è Leao l’erede di Dybala: richiesta monstre del Milan

Calciomercato Dybala Leao Juventus Milan Inter
Ibrahimovic e Leao ©LaPresse

Con 7 reti e 5 assist in 22 presenze ufficiali, Rafael Leao è uno dei giocatori maggiormente rappresentativi e presenti del Milan di Pioli. In questa stagione sta dimostrando tutto il suo potenziale, tanto da guadagnarsi il paragone con Thierry Henry dal proprio tecnico. Il talento classe 1999 sta brillando sulla fascia sinistra dell’attacco rossonero, sfoderando un mix di potenza, tecnica e velocità: le sue corse hanno spesso portato al gol i compagni e se il Milan è ancora in corsa per lo scudetto il merito è anche suo.

LEGGI ANCHE >>>Lo prende il Chelsea, l’intreccio che ‘spaventa’ Juventus, Inter e Milan

L’eventuale addio di Leao appare un’ipotesi piuttosto remota, soprattutto in Italia: la richiesta di Maldini è di 60-70 milioni di euro, cifra lontana dalle disponibilità della Juventus. I bianconeri potrebbero però fare uno sforzo approfittando del mancato rinnovo di Dybala, reinvestendo quel denaro su Leao, più giovane di 6 anni rispetto all’argentino.