Calciomercato Inter, scambio last minute per Vecino

Matias Vecino potrebbe lasciare l’Inter in questa sessione invernale di calciomercato: le ultimissime notizie sulla Beneamata e sui movimenti in questi ultimi giorni

L’Inter di Simone Inzaghi, in queste ultime giornate di calciomercato, ha spinto il piede sull’acceleratore portando a casa un colpo per molti inaspettato considerando anche le previsioni per questo mese di gennaio.

Inter, addio Vecino
Matias Vecino © LaPresse

Stiamo parlando dell’arrivo di Robin Gosens, esterno sinistro che proviene dall’Atalanta di Gian Piero Gasperini e che andrà a completare la batteria in fascia insieme a Ivan Perisic, in scadenza di contratto proprio al termine di questa stagione. Il giocatore croato non è ancora certo del prolungamento e la società nerazzurra, per garantire la giusta profondità dell’organico a Simone Inzaghi, ha deciso di compiere lo sforzo Gosens, che non è però l’unico. L’infortunio di Joaquin Correa infatti ha portato la Beneamata a virare forte sul nome di Felipe Caicedo, bomber che l’allenatore dell’Inter conosce bene e che non si è trovato al meglio con la maglia del Genoa.

C’è poi la questione legata alle uscite. Il primo nome è quello di Stefano Sensi. Il fantasista nerazzurro è nel mirino della Sampdoria di Marco Giampaolo e potrebbe approdare in Liguria per trovare maggiore spazio. Occhio anche al futuro di Matias Vecino. L’uruguaiano è in scadenza di contratto e, in questi ultimi giorni di mercato, potrebbe essere coinvolto in un clamoroso scambio.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic non ferma la Juventus: doppio assalto in Serie A

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, altro colpo in Serie A: pronto lo scambio

Calciomercato Inter, addio Vecino: doppia ipotesi di scambio

Matias Vecino potrebbe diventare protagonista di uno scambio in sede di calciomercato in questi ultimi giorni con due club della Liga, in particolare con due società di Siviglia: il Siviglia ed il Real Betis. Con i primi, l’Inter potrebbe scambiare Vecino con Nemanja Gudelj, mediano che andrebbe a fare il vice di Marcelo Brozovic, mentre con i biancoverdi, la Beneamata potrebbe mettere sul piatto l’uruguaiano per arrivare a Marc Bartra, difensore centrale di scuola Barcellona che andrebbe a rimpolpare la batteria arretrata a disposizione di Simone Inzaghi.