Juventus, Nandez al fotofinish: c’è l’annuncio di Giulini

Manca sempre meno alla chiusura della sessione invernale di calciomercato e la Juventus tenta il colpaccio Nandez: l’annuncio di Giulini

Giorni frenetici per i club italiani in vista della chiusura della sessione invernale di calciomercato. La Juventus in particolare sembrerebbe aver premuto sull’acceleratore, cercando in questi ultimi giorni di mettere a segno colpi importanti per la rimonta Champions League.

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari © LaPresse

Oltre a Dusan Vlahovic, bomber che sembrerebbe essere a un passo dall’approdo in bianconero, la società juventina sembrerebbe aver puntato il mirino nel Cagliari, precisamente su Nahitan Nandez, centrocampista che piace da tempo anche all’Inter. Proprio sul futuro del calciatore uruguaiano il presidente del club sardo, Tommaso Giulini, ha svelato la verità a pochi giorni dal gong della finestra invernale per i trasferimenti.

LEGGI ANCHE >>> Sorpresa Juventus, l’annuncio: “Lavorano ad un fortissimo centrocampista”

Juventus, Giulini su Nandez: “Giocatore importante, nessuna offerta ufficiale”

Nahitan Nandez, centrocampista del Cagliari © LaPresse

La Juventus non si accontenta di Dusan Vlahovic, attaccante che sembrerebbe essere in arrivo dalla Fiorentina per portare gol alla squadra di Allegri in questa seconda parte di stagione. Nel frattempo i bianconeri non perdono tempo e mettono gli occhi in casa Cagliari per rinforzare il centrocampo. Nel mirino ci sarebbe Nahitan Nandez, centrocampista che piace anche all’Inter, sul quale però il presidente Tommaso Giulini sembrerebbe avere le idee chiare.

LEGGI ANCHE >>> Rompe con Ancelotti, ha chiesto la cessione | Occasione Juve

Infatti al termine dell’assemblea di Lega il patron del Cagliari è stato intercettato dai microfoni di Calciomercato.it ai quali ha svelato: “Per noi è un giocatore importantissimo, soprattutto perché dobbiamo lottare fino alla fine per salvarci. Mancano pochi giorni alla fine del mercato e cederlo è complicato. Lui è stato l’investimento più importante della storia del Cagliari e noi vorremmo recuperare almeno quanto investito. Sono stati tanti i soldi investiti per lui e in così pochi giorni è difficile poterli recuperare. Per ora non sono arrivate offerte ufficiali. Ho letto di possibili contropartite, ma non ci interessano. Se dovesse andare via dovremmo sostituirlo con un giocatore importante, ma mancano pochi giorni. Per questi fattori penso sia difficile che possa andare via”. Dunque porte non chiuse, ma quasi, per la Juventus, che potrà riprovare l’assalto a Nandez in estate, concorrenza permettendo.