Calciomercato, sfuma l’obiettivo del Tottenham: Paratici chiama la Juve

Sfuma il colpo del Tottenham. Fabio Paratici bussa alla porta della Juventus per accontentare Antonio Conte

La Juventus è la protagonista assoluta del mercato di gennaio. L’acquisto di Dusan Vlahovic ha infatti rafforzato i bianconeri, spesso alle prese con il problema del gol nella fase iniziale della stagione. L’arrivo del centravanti serbo, restituisce inoltre alla squadra un vero goleador in grado di sopperire all’addio di Cristiano Ronaldo.

Kulusevski Juventus Calciomercato Tottenham
Kulusevski ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Top player last minute, la Juventus ci spera: ecco come può arrivare

Chiusa la super operazione in entrata, la società potrebbe trovare l’accordo per la cessione di uno dei giocatori che hanno meno impressionato in questa prima metà di stagione. Si tratta di Dejan Kulusevski, attaccante esterno arrivato nell’estate 2020: 9 reti e 10 assist in 74 presenze non hanno ripagato l’investimento di 40 milioni fatto dal club di Agnelli. Nonostante ciò, la giovane età – classe 2000 – ed alcune buone prestazioni lo rendono appetibile sul mercato. In particolare, l’esterno svedese potrebbe tornare da colui che lo ha voluto fortemente alla Juventus: Fabio Paratici, attualmente dirigente del Tottenham.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Bentancur, spunta lo scambio che può convincere la Juventus

Calciomercato, sfuma l’obiettivo del Tottenham: tentativo per Kulusevski

Kulusevski Tottenham Calciomercato
Antonio Conte ©LaPresse

L’occasione è nata in seguito al mancato accordo del Tottenham con Adama Traorè, ormai ‘promesso sposo’ del Barcellona. Stando alle indiscrezioni del The Athletic, il secondo nome sulla lista di Fabio Paratici sarebbe proprio Dejan Kulusevski, il talento che aveva comprato nel giugno 2020. Se la trattativa tra Juventus e Spurs dovesse concludersi positivamente, lo svedese potrebbe giocarsi la sua chance ed aiutare Antonio Conte a risalire dal settimo posto della Premier League.