Frattesi-Scamacca, Carnevali avvisa l’Inter: “Valuteremo le opportunità”

Termina la sessione di riparazione. Le parole di Carnevali sul mercato del Sassuolo

Il Sassuolo ha chiuso il mercato di gennaio con il colpo Luca Moro. Promettente attaccante acquistato dal Padova, autore di 19 reti in altrettante partite in Serie C. L’ad Carnevali ha esaltato il nuovo gioiellino neroverde, oltre a soffermarsi su Frattesi e Scamacca, obiettivi di mercato dell’Inter.

Sassuolo Carnevali
Frattesi e Scamacca ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rinnovo in bilico: Zakaria cambia le carte

Il dirigente dei neroverdi è soddisfatto del mercato ed in generale della stagione della squadra. Ai microfoni di ‘Calciomercato.it’, ha esaltato il lavoro di Dionisi: “Ci interessa far divertire la gente, lui sta esprimendo un bel calcio, al di là dei risultati. Non era facile ereditare il lavoro di De Zerbi”. Sulle possibili cessioni invece, ha ribadito l’importanza di giocatori come Frattesi e Scamacca: “Per loro abbiamo avuto varie richieste, sia dall’Inter che dall’estero. Noi siamo fortunati ad avere dei giovani così tanto apprezzati”. L’ad ha lasciato le porte aperte alle pretendenti: “Vedremo in futuro se si verificheranno condizioni più opportune per fare delle cessioni”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato | Ultimo giorno di trattative: Lazio, arriva Cabral last minute

Calciomercato, Carnevali tiene le porte aperte: Berardi, Raspadori, Frattesi e Scamacca possono partire

Carnevali Sassuolo
Frattesi e Raspadori ©LaPresse

Carnevali ha parlato anche di Raspadori e Berardi: “Berardi è il nostro campione, prima di privarcene ci pensiamo bene. Raspadori invece, è uscito dal nostro settore giovanile. Per loro come gli altri, se ci saranno opportunità le valuteremo – chiude l’ad –. Tutti possono lasciare Sassuolo, anche noi dirigenti”.