Juventus, Zakaria si presenta: “Un sogno, era la squadra di mio padre”

La Juventus presenta il nuovo acquisto Denis Zakaria, centrocampista che rinforza la rosa di Massimiliano Allegri: le parole in conferenza

La sessione invernale di calciomercato ha portato rinforzi importanti nella rosa di Massimiliano Allegri. La Juventus infatti vuole tornare grande e la rivoluzione la fa partire a sorpresa da gennaio, così da non perdere il treno Champions League.

Denis Zakaria, centrocampista della Juventus © LaPresse

Alla corte di Massimiliano Allegri sono arrivati Dusan Vlahovic e Denis Zakaria, che andranno a rinforzare rispettivamente attacco e centrocampo. Ieri si è presentato il serbo in conferenza stampa, mentre oggi è stata la volta del centrocampista svizzero. “Sono molto orgoglioso, era un sogno per me. Questa era la squadra che tifava mio padre, conosco tutto di questa società e cercherò di aiutare a migliorarla”. Con queste parole si è presentato Zakaria in bianconero, ma non solo. Paragone anche con Pogba.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juve, dubbi sul futuro del bomber | Sirene dalla Premier

Juventus, Zakaria si presenta: il paragone con Pogba

Zakaria Juventus Gennaio Calciomercato
Zakaria ©GettyImages

Denis Zakaria un altro colpaccio low cost della Juventus, che lo ha preso dal Borussia Moenchengladbach a prezzo di saldo, sei mesi prima che andasse in scadenza di contratto. Oggi in conferenza stampa il centrocampista si è presentato, rivelando che non si aspettava di lasciare il club tedesco adesso: “Sapevo che sarei andato via ma non mi aspettavo di lasciare immediatamente il Borussia, anche perché siamo a metà stagione. Avere una società come la Juventus che ti cerca non succede tutti i giorni”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cessione a prezzo di saldo: sfida a due

Poi al paragone con Pogba risponde così: “Tutti conosciamo Pogba e sappiamo bene quello che ha lasciato alla Juventus. Spero di avere il suo stesso successo, ma io ho la mia identità. Spero di lasciare il segno”. Dunque sembrerebbe essere molto determinato Zakaria a dare il massimo per aiutare la Juventus a raggiungere i propri obiettivi. Vedremo la risposta sul campo però quale sarà.