Napoli-Inter, Spalletti alla vigilia: “Lottare per lo scudetto? Una figata”

Cresce l’attesa per il match scudetto tra Napoli e Inter. Le parole di Spalletti nella consueta conferenza stampa della vigilia

Il mister del Napoli, Luciano Spalletti, ha preso parte alla conferenza stampa alla vigilia del match scudetto con l’Inter, squadra che ha allenato dal 2017 al 2019. Il tecnico di Certaldo ha parlato degli obiettivi stagionali dei partenopei, e dell’eventuale utilizzo di Koulibaly, appena rientrato dalla Coppa d’Africa.

Spalletti Napoli Inter
Stadio Maradona ©LaPresse

Spalletti ha ribadito che l’obiettivo del Napoli è quello di rientrare tra le prime quattro: “Vogliamo arrivare nei primi quattro posti, ma sappiamo che vincendo potremmo trovarci a lottare per il titolo. Una situazione – prosegue l’allenatore – figa, amiamo vivere queste sensazioni nel mondo dello sport.”

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, no a 28 milioni: firma con la Juventus

Napoli-Inter, Spalletti non scioglie i dubbi su Koulibaly

Koulibaly Inter Napoli Spalletti
Kalidou Koulibaly ©LaPresse

Koulibaly, tornato trionfante dalla Coppa d’Africa, non giocherà dall’inizio: “Non mi sembra rispettoso farlo giocare dall’inizio, soprattutto per chi dovesse fargli posto. Lui è un uomo e un calciatore differente, lo abbiamo visto anche quando ha vinto la Coppa d’africa: è andato subito a salutare gli avversari – prosegue Spalletti – e ancor prima era andato ad abbracciare quelli che avevano sbagliato il rigore”.

LEGGI ANCHE >>> Bayern Monaco a sorpresa, post Sule dalla Serie A: superato anche de Ligt

Infine una battuta sull’Inter, club con cui ha avuto un rapporto agrodolce: “Teniamo tantissimo alla gara ma per me non è una rivalsa, all’Inter ho lasciato tanti giocatori che mi stimano”.