Calciomercato, ultima chance a Barcellona e poi addio: freccia per la Juventus

I mesi da qui alla fine della stagione serviranno a diversi calciatori per mettersi in mostra e dimostrare il proprio valore in vista della sessione estiva di calciomercato. Più di qualcosa in estate potrebbe cambiare, e la Juventus osserva interessata 

La Juventus ha cambiato marcia in questo 2022, e punta fortemente almeno ad un posto Champions tra le prime quattro. Poi in estate ci sarà tempo e modo per andare a valutare altri aspetti della rosa, andando dove possibile, a rinforzare l’organico a disposizione di Massimiliano Allegri. Occhi in particolari sulla difesa, sia al centro che sulle corsie, che potrebbero subire un discreto restyling. In questo senso Cherubini e soci guardano anche al mercato internazionale, con particolare attenzione ad eventuali occasioni.

Dest ultima occasione: in estate via, ci pensa la Juve
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Chance ghiotte potrebbero arrivare da quei calciatori non più al centro dei rispettivi progetti, e che quindi da giugno in poi potrebbero cambiare aria. Un’occasione interessante potrebbe dunque condurre la Juventus a posare nuovamente gli occhi in quel di Barcellona, dove Xavi sta costruendo la nuova squadra del futuro, con la rivoluzione partita la scorsa estate con l’addio di Messi.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Milan, occasionissima dal Real Madrid: sfuma il rinnovo

Calciomercato Juventus, ultima chance per Dest: in estate può partire e diventare un’idea

Dest ultima occasione: in estate via, ci pensa la Juve
Sergino Dest ©LaPresse

In casa Barcellona è cambiato molto negli ultimi mesi, con Xavi e Laporta che stanno provando a costruire un nuovo progetto sul medio-lungo periodo. A gennaio mini rivoluzione e tra gli altri (già nei mesi precedenti) è arrivato Dani Alves, esperto terzino destro su cui l’allenatore ha prontamente puntato ricevendo in cambio ottime prestazioni ed anche un gol contro l’Atletico. Proprio nella vittoria della scorsa settimana è arrivata però anche un’espulsione che darà a Sergino Dest una delle ultimissime chance importanti nel derby contro l’Espanyol. Il laterale americano classe 2000 è in calo rispetto allo scorso anno, e da novembre in poi ha visto un netto calo anche dal punto di vista del minutaggio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, no a 28 milioni: firma con la Juventus

A giugno il Barça inoltre potrebbe investire su uno tra Mazraoui e Azpilicueta per il ruolo di terzino destro. Dunque non c’è vita per Dest a Barcellona e visti i canali sempre aperti con la Juventus potrebbe tornare di moda per i bianconeri, che alternano De Sciglio, Cuadrado e Danilo nel ruolo, ma vanno a caccia di forze fresche per il futuro. Lo statunitense è sempre più ai margini del progetto Barça, ha le ultime cartucce da giocare e poi potrebbe anche partire senza patemi in estate con la giusta proposta. Giovane, di prospettiva, e americano come McKennie, Dest potrebbe essere la carta giusta per Allegri.