Juve, altro ‘sgarbo’ in attacco: bomber da 15 milioni

La Juventus valuta l’acquisto di un nuovo attaccante da affiancare a Vlahovic in vista della prossima stagione: spunta l’occasione

Archiviata la gara contro lo Spezia, per la Juventus di Massimiliano Allegri vi è adesso in primo piano la delicatissima sfida di Champions League contro il Villarreal. Cercare di ribaltare l’1-1 dell’andata per accedere ai quarti di finale: questo l’obiettivo dei bianconeri che intendono proseguire il cammino in Europa. In tal senso, piazzarsi tra le prime quattro in campionato accedendo alla fase a gironi della prossima Champions sarà fondamentale anche per la sessione di calciomercato estivo della ‘Vecchia Signora’.

Juventus Piatek
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Oltre alle uscite, con de Ligt che potrebbe dire addio in difesa e Rabiot a centrocampo, è l’attacco il reparto che vedrà maggiori cambiamenti per il 2022/23. L’arrivo di Vlahovic non può bastare e con Morata e Dybala che molto probabilmente saluteranno la Torino bianconera, l’idea del ds Cherubini è quella di regalare ad Allegri un nuovo centravanti che possa far rifiatare il serbo e, all’occorrenza, affiancare l’ex Fiorentina.

Juventus alla finestra: la Fiorentina ‘trema’ ancora

Piatek Juventus
Nedved e Cherubini ©LaPresse

L’idea della Juventus sarebbe quella di puntare Krzysztof Piatek per l’anno prossimo. In prestito in Toscana con opzione di riscatto dal Hertha Berlino a circa 15 milioni, in caso di mancato riscatto della viola, la dirigenza bianconera potrebbe approfittarne per inserirsi nella corsa alla firma del centravanti ex Milan.

Il polacco ha avuto un ottimo impatto al suo ritorno in Italia, con 8 presenze tra Serie A e Coppa Italia e 5 reti, in 514′ campo agli ordini di Italiano. Dopo la controversa firma di Vlahovic, la Fiorentina può quindi rischiare che la Juventus possa valutare l’assalto a Piatek.

Piatek Juventus
Piatek ©LaPresse

Situazione dunque in divenire, con Piatek che scala lentamente le gerarchie dei possibili rinforzi in attacco per la squadra di Allegri.