Ancelotti e il Milan fanno infuriare Allegri: colpo doppio

Un asse di mercato che rischia di mandare in frantumi i piani della Juventus: Maldini e Ancelotti apparecchiano la doppia beffa

Il Milan pianifica quella che sarà l’estate rossonera, tra campo e calciomercato. Se il sogno scudetto resta vivo sullo sfondo, quando mancano solo 8 giornate al termine della Serie A, le attenzioni del club di via Aldo Rossi sono comunque rivolte al futuro della rosa a disposizione di Stefano Pioli. Sulla strada del ‘Diavolo’ potrebbe piazzarsi il grande ex Carlo Ancelotti che, alla guida del Real Madrid, può contribuire ad un importante colpo per i rossoneri. Alla finestra la Juventus che, proprio ‘a causa’ del tecnico di Reggiolo e del Milan, rischia di vedere sfumare ben due obiettivi storicamente nel mirino della società bianconera.

Milan Asensio Real Berard
Carlo Ancelotti © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘ElNacional.cat’, in casa Real Madrid sarebbero già state definite alcune strategie per l’anno prossimo. Una di queste, riguarderà il futuro di uno dei preferiti di Ancelotti che, tuttavia, lascerà i ‘Blancos’ il prossimo giugno. Si tratta di Marco Asensio, in scadenza tra un anno ma che per Florentino Perez rappresenta una ghiotta occasione per fare cassa, con almeno 30 milioni da richiedere per il cartellino del jolly spagnolo. In tal senso, tra le diverse società che potrebbero puntare su Asensio, torna in primo piano il Milan.

Non solo Asensio: doppia beffa Juve

Milan Asensio Real Berard
Marco Asensio © LaPresse

I rossoneri possono quindi beffare, tra le altre, anche la Juventus che da anni ormai tallona Asensio per l’attacco bianconero. Una beffa, che tuttavia, sarebbe solo l’antipasto di un’altra occasione mancata per la ‘Vecchia Signora’. Se Asensio dovesse davvero finire alla corte di Pioli, il suo sostituto a Madrid sarebbe un altro nome già spesso avvicinato alla società torinese.

Si tratta di Domenico Berardi per il quale Carlo Ancelotti stravede e che vorrebbe alle sue dipendenze durante il prossimo calciomercato estivo. Un’operazione che lo stesso Berardi gradirebbe e per il quale verrebbe reinvestita una cifra vicina a quella che le ‘Merengues’ incasseranno dalla cessione di Asensio.

Milan Asensio Real Berard
Domenico Berardi © LaPresse

In questa stagione con il Sassuolo, Berardi ha già collezionato 14 reti e 14 assist in 28 presenze complessive: il suo futuro può essere al Real Madrid.