Fanno lo scambio con De Paul: Milan e Juve al tappeto

Il centrocampista argentino in forza all’Atletico Madrid potrebbe essere oggetto di uno scambio che frustra le speranze di Juve e Milan

Già inseguito in passato dall’InterAntonio Conte aveva premuto molto per averlo – Rodrigo de Paul la scorsa estate ha ceduto alle lusinghe dell’Atletico Madrid trasferendosi alla corte del ‘Cholo’ Simeone. Arrivato con grandi aspettative – e già protagonista di una sontuosa Copa America – l’ex Udinese ha parzialmente deluso. O comunque non pienamente convinto l’ambiente colchonero, al punto che il suo tecnico potrebbe includerlo in un clamoroso scambio nel prossimo mercato.

Rodrigo De Paul esultanza
Rodrigo De Paul © LaPresse

Diego Simeone avrebbe chiesto alla sua dirigenza un giocatore militante nel nostro campionato già in odore di cessione. Pur di arrivare al talento, il tecnico argentino sarebbe disposto a sacrificare il suo connazionale per uno scambio che metterebbe fuori gioco Juventus e Milan, da tempo sulle tracce del medesimo obiettivo.

Luis Alberto, irrompe Simeone: scambio con De Paul

Diego Simeone ©LaPresse

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna, l’Atletico Madrid è sul punto di proporre uno scambio De PaulLuis Alberto. Il valore di mercato è sostanzialmente identico: il ‘Mago’, da mesi in rotta di collisione con Maurizio Sarri, vedrebbe soddisfatto il suo desiderio di tornare in patria, oltretutto in un club dalla grande ambizione e dalla conclamata competitività come quello rojiblanco. Resterebbe da sciogliere il nodo rappresentato dal muro che presumibilmente ergerà sullo spagnolo Claudio Lotito. Al quale però potrebbe non dispiacere una contropartita tecncica di siffatta importanza.

Qualora andasse in porto il clamoroso scambio, a rimetterci sarebbero soprattutto Juventus e Milan, da mesi sulle tracce dell’insofferente fantasista iberico. La Lazio potrebbe decidere di accogliere positivamente la proposta di Simeone anche per evitare di rafforzare uno dei club italiani rivali nella corsa Champions del prossimo anno. Bianconeri e rossoneri sono ora chiamati ad una controfferta convincente. Il ‘Mago’è oggetto pregiato al punto tale da poter scatenare una vera e propria battaglia di mercato.