Guardiola lo libera, Conte parte all’assalto: Juve beffata

Pep Guardiola ha dato il suo ok per la cessione del giocatore: sull’obiettivo della Juve è però piombato con decisione Antonio Conte

Il mercato del Manchester City è iniziato col botto: l’ingaggio di Erling Haaland ha rafforzato ulteriormente la rosa a disposizione di Pep Guardiola, che già poteva vantare la bellezza di 99 gol segnati in 38 gare di Premier League. Ovviamente ora, e per una questione di bilancio, e per il sovraffollamento nel reparto offensivo, qualcuno degli attaccanti dovrà lasciare i Citizens. I sospetti ricadono sui soliti noti.

Antonio Conte Pep Guardiola
Antonio Conte Pep Guardiola © LaPresse

Uno dei maggiori indiziati è Raheem Sterling, l’attaccante ex Liverpool che ha perso il posto da titolare negli ultimi mesi a favore di Gabriel Jesus, il giocatore brasiliano schierato da Guardiola con sempre maggior continuità. Sull’esterno si era fatto vivo l’interesse del Tottenham di Antonio Conte, alla ricerca di un altro pezzo da novanta da affiancare a Kane e Son. Il club londinese però negli ultimi giorni avrebbe fiutato un’altra pista. Che porta sempre ad un giocatore dei Citizens su cui il tecnico iberico ha dato l’ok alla cessione. Sul profilo, già in odore di partenza la scorsa estate, insiste da tempo l’interesse della Juve.

Gabriel Jesus via, Conte si fionda sul brasiliano

Gabriel Jesus
Gabriel Jesus © LaPresse

Per un curioso caso del destino, proprio nella stagione in cui pareva aver conquistato la fiducia duratura di Guardiola, Gabriel Jesus farà le valigie. L’allenatore del Barça, consapevole di non potersi privare di Mahrez, e non volendo certo rinunciare alla classe di Phil Foden, deve liberare qualche casella nel reparto offensivo. Già al centro di fantasiosi scambi di mercato col Milan per Rafael Leao – la pista è stata immediatamente bloccata da Maldini –  il brasiliano non è mai uscito dalle mire di Massimiliano Allegri. Che vuole regalare a Dusan Vlahovic un giovane e frizzante partner d’attacco.

Come detto però, la ‘longa manus’ di Antonio Conte si sarebbe ‘armata’ con tutte le munizioni per portare l’assalto al giocatore sudamericano. Secondo quanto riferito dal portale iberico ‘Fichajes.net’, sarebbe stata già formulata la prima offerta: 47 milioni di euro. Il club di Manchester per ora avrebbe preso tempo, forte del grande mercato di cui gode il brasiliano. Una cosa è certa: se la Juve vuole Gabriel Jesus dovrà battagliare a suon di milioni col Tottenham e non solo…