Maldini vuole il big, il Chelsea rilancia: affare da 40 milioni

Dopo le firme di Maldini e Massara, può finalmente partire il mercato rossonero: l’affare per il big del Chelsea è in pieno divenire

Dopo settimane di tentennamenti e di immobilismo – prima dovute al disbrigo delle pratiche burocratiche nel passaggio da Elliott a RedBird, poi al ritardo nella firma di Maldini e Massara – il mercato del Milan può finalmente partire. L’intenzione dei nuovi proprietari è nota. Ovvero mantenersi ai vertici in Italia e tornare a dire la propria in Europa, da sempre terreno di conquista dei rossoneri.

Paolo Maldini sorridente
Paolo Maldini © LaPresse

Dei ‘vecchi’ obiettivi già seguiti in precedenza – e sui quali si è inevitabilmente registrata una certa frenata per i motivi sopra esposti – Sven Botman è andato. Anche Darwin Núñez, il cui prezzo era comunque proibitivo, ha preso strade diverse da quelle che portano a Milano. Su un giocatore del Chelsea da tempo nel mirino del dirigente rossonero però, il margine per arrivare alla fumata bianca c’è ancora. Fermo restando che va trovato l’accordo con la società londinese, che ora starebbe pensando di inserire altri elementi sul piatto.

Milan-Chelsea, affari incrociati: Tuchel vorrebbe Kalulu

Hakim Ziyech Calciomercato
Hakim Ziyech © LaPresse

Già in qualche modo ‘scaricato’ dal tecnico Tuchel, che ha fatto capire sul campo di non ritenerlo indispensabile, Hakim Ziyech è nella lista dei partenti del club inglese. Il classe ’93, sebbene sembra aver già vissuto il suo momento migliore, resta un giocatore di una qualità assoluta. Adocchiato dallo stesso Pioli e da Maldini come rinforzo utile da inserire nella batteria dei trequartisti, il marocchino ha una valutazione di circa 28 milioni, ma non verrebbe lasciato andare per meno di 40. Questa cifra, cuiriosamente, rappresenta quanto vorrebbe mettere sul piatto il club londinese per proporre al Milan un affare parallelo.

Il tecnico Tuchel ha chiesto di fare un tentativo per Pierre Kalulu, il giovanissmo difensore del Milan considerato un perno della difesa rossonera. I Blues, convinti di strappare un sì da Maldini, avrebbero offerto proprio 40 milioni per il francese. La possibilità di chiudere, sebbene a livello incrociato, le due trattativa, ingolosiva non poco la rinnovata dirigenza inglese. Sicuro di far leva sulla volontà del Milan di chiudere per Ziyech, il Chelsea si aspettava un sì che da Via Aldo Rossi però non è arrivato. Pioli è irremovibile su Kalulu: la strada che porta all’ex Ajax potrebbe a questo punto complicarsi un po’…