Koulibaly alla Juve, la rivelazione di Giuntoli: “Offerta irrinunciabile”

In casa Napoli tiene banco il caso della possibile cessione di Kalidou Koulibaly: il ds Giuntoli mette le cose in chiaro

Protagonista, attraverso il suo entourage nella persona del procuratore Fali Ramadani, di un incontro con la Juventus – avvenuto non più tardi di quache giorno fa – Kalidou Koulibaly riflette sul suo futuro. Il forte difensore senegalese è ambito da diversi club, ma la Vecchia Signora pare quella con intenzioni più serie sul giocatore.

Kalidou Koulibaly in azione
Kalidou Koulibaly © LaPresse

Nel corso della conferenza stampa organizzata a Dimaro, sede del ritiro del Napoli, il Ds dei partenopei Cristiano Giuntoli ha parlato di mercato. Spaziando dal possibile arrivo di Dybala al caso che tiene sulle spine tutti i tifosi azzurri: quello del possibile passaggio del colosso africano alla rivale bianconera.

Giuntoli svuota il sacco: l’offerta di De Laurentiis a Koulibaly

Crisriano Giuntoli con Aurelio de Laurentiis
Cristiano Giuntoli © LaPresse

Non è arrivata nessun’offerta ufficiale da parte di nessun club. Ma Kalidou va in scadenza, ha rappresentato Napoli in maniera straordinaria“, ha esordito il dirigente. “Stiamo parlando ogni giorno con lui. Il presidente gli ha fatto un’offerta quasi irrinunciabile, gli ha offerto veramente tanto. Gli abbiamo offerto sei milioni per cinque anni, netti, senza bonus e senza niente. Sono 60 milioni di euro lordi e anche un futuro da dirigente perché il ragazzo ci ha dato tanto e si è meritato questa proposta incredibile“.

Il presidente è molto generoso, ma anche attento ai conti. Da stipendi molto alti quest’anno siamo tornati in una sostenibilità che è una garanzia per i tifosi in un progetto a lunga scadenza. Nonostante questo gli ha fatto quest’offerta, ed è come se gli avesse offerto il doppio“, ha poi aggiunto. Non poteva mancare una considerazione sul rumor del giorno, che vorrebbe il Napoli iscritto alla corsa per Paulo Dybala: “Con l’argentino non abbiamo mai parlato, lo riteniamo fuori mercato e sta parlando con altri club“, ha concluso.