Rinnovo KO, la Juve torna in corsa: è un pupillo di Conte

Uno dei giocatori già seguiti in passato dalla Juve, torna di moda per via della scadenza del contratto: è anche un pallino di Conte…

Forse fino a qualche mese – o anche settimana- fa, avremmo parlato della possibile lotta di mercato tra Juventus e Tottenham per il big del Chelsea in scadenza di contratto. I Blues faticano a trovare l’accordo col giocatore, che dal prossimo gennaio può già prendere accordi con qualsiasi club per un trasferimento a ‘zero’. La dirigenza bianconera segue da tempo il profilo, pallino anche di Antonio Conte, il quale le provò tutte per portarlo all’Inter, senza riuscirci.

Antonio Conte allenatore
Antonio Conte © LaPresse

Ora che le voci su un possibile clamoroso ritorno del tecnico salentino sulla panchina della ‘Vecchia Signora’ si fanno sempre più insistenti, gli interessi potrebbero collimare: Arrivabene e Cherubini lo vogliono, il futuro tecnico pure. L’assalto è pronto, Chelsea permettendo.

Chelsea, Kanté è (quasi) ai saluti: Juve in agguato

N'Golo Kante in azione
N’Golo Kante © LaPresse

Da pedina inamovibile dello scacchiere tattico di qualsivoglia allenatore passato dalle parti di Stamford Bridge a giocatore di cui si può fare a meno. Strano il destino di N’Golo Kanté, il motorino francese in forza al club londinese. Il centrocampista, che ha saltato buona parte di questo inizio di stagione a causa di un infortunio, fatica a trovare l’accordo col suo club per il rinnovo del contratto in scadenza nel prossimo giugno. Le sirene di alcuni top club – tra cui la Juve – hanno ricominciato a suonare: l’ex Leicester City potrebbe spingere per un addio che avrebbe del clamoroso.

Non tanto sorpredente sarebbe invece la sua volontà di raggiungere Antonio Conte, che del giocatore ha una stima infinita avendolo allenato, con successo, nei suoi due anni di permanenza al Chelsea. Se pensiamo che l’allenatore salentino potrebbe realisticamente accettare la nuova avventura alla guida della Juve, l’incastro sarebbe compiuto. La società londinese potrebbe già fare il primo passo indiretto verso l’addio al giocatore transalpino. Se davvero dovesse arrivare, a suon di milioni, Jude Bellingham dal Borussia Dortmund, non ci sarebbe più spazio per l’inesauribile calciatore parigino.